NewsTecnologia

Xbox Live Gold rimosso dai free-to-play: come richiedere il rimborso del credito

Lo scorso mese Microsoft ha preso un’importante decisione: “eliminare” l’abbonamento Live Gold dai giochi free-to-play. In parole povere, non è più necessario abbonarsi per accedere ai numerosi, e popolari, titoli multiplayer gratuiti disponibili su Xbox One e Xbox Series X|S. L’ufficialità arriva oggi, 22 aprile 2021: ora potete annullare serenamente il vostro abbonamento.

Molti utenti, tuttavia, ignari dell’ultimo dietrofront della società di Redmond, avranno senz’altro acquistato un abbonamento per accedere a Xbox Live Gold e ai loro giochi F2P preferiti, come COD Warzone e Fortnite. È possibile recuperare i soldi appena spesi? Per fortuna Microsoft ha pensato anche a questa eventualità: ecco come ottenere il rimborso.

“Richiesta di credito Xbox Live Gold”: arrivano i rimborsi

Da oggi, dunque, chiunque può avviare un gioco free-to-play online senza dover passare per Xbox Live Gold. Chi ha recentemente acquistato un abbonamento può disdirlo e richiedere il rimborso del credito basato sul tempo rimanente.

xbox live gold

Per l’occasione, Microsoft ha lanciato una nuova pagina all’interno del portale dedicato al supporto Xbox: qui, dopo aver effettuato l’accesso al proprio account, sarà possibile fare domanda per ottenere il rimborso tramite un’opzione una tantum. Vi anticipiamo che il credito è riservato agli utenti che hanno acquistato un abbonamento Live Gold entro il 21 aprile 2021 (incluso). I requisiti sono comunque diversi e vale la pena dare un’occhiata:

  • C’è un limite di un credito a persona.
  • Se sei attualmente abbonato a Xbox Live Gold e hai acquistato l’abbonamento entro il 21 aprile 2021 incluso, hai diritto a ottenere un credito relativo al tempo rimanente dell’abbonamento. Ma è necessario inviare la richiesta entro il 1 giugno 2021.
  • Se hai acquistato un codice Xbox Live Gold entro il 21 aprile 2021 incluso, potrai riscattarlo entro il giorno 5 maggio 2021 incluso, per poter ottenere un credito relativo al tempo rimanente. Limite di un codice a persona. I riscatti dei codici Xbox Live Gold successivi al 5 maggio 2021 non sono idonei per un credito e non avranno diritto ad alcun credito Gold tramite questo processo. Il riscatto di più codici Xbox Live Gold tra il 21 aprile e il 5 maggio comporterà la mancata idoneità al credito Gold tramite questo processo.
  • Se hai acquistato un codice Xbox Live Gold aggiuntivo rispetto all’Abbonamento Xbox Live Gold attivo, le opzioni sono limitate a un credito su un account Microsoft o al pagamento del credito su un conto PayPal.
  • Le richieste di credito non verranno accettate dopo l’1 giugno 2021.
  • Sono idonei solo gli abbonamenti e i codici Xbox Live Gold a pagamento. Gli abbonamenti gratuiti e di prova e i codici promozionali non sono idonei.
  • I crediti sono disponibili solo nei paesi che supportano Xbox Live Gold.

Per quanto concerne l’entità dell’importo rimborsato, il calcolo effettuato da Microsoft si basa sui prezzi attuali di Xbox Live Gold nello store digitale di una determinata area geografica (Europa, nel nostro caso) e sulla quantità di tempo rimanente prima della scadenza dell’abbonamento. Detto questo, ecco a quanto ammonterà il rimborso – le tariffe sono espresse in USD:

  • A meno di 31 giorni, il credito sarà di $0.33 per ogni giorno rimanente
  • A partire da 31 e fino a 90 giorni, il credito sarà di $0.28 per ogni giorno rimanente
  • A partire da 91 e fino a 180 giorni, il credito sarà di $0.22 per ogni giorno rimanente
  • A partire da 180 giorni, il rimborso sarà di $0.16 per ogni giorno rimanente

Ulteriori dettagli sono disponibili nelle FAQ ufficiali di Microsoft. Ribadiamo, invece, che la richiesta del rimborso deve essere effettuata tramite questa pagina.

xbox live gold rimborso

Oltre a poter accedere gratuitamente all’intero catalogo free-to-play, da oggi i giocatori possono usufruire anche di altre feature riservate, fino a qualche ore fa, agli abbonati Live Gold. Nello specifico, parliamo della funzionalità Looking 4 Groups e Party Chat, che permettono agli utenti di Xbox One e Xbox Series X|S di comunicare in gruppo tramite chat vocale.