NewsTecnologia

WPS Office arriva sul Microsoft Store, sia gratis che a pagamento

Sono molteplici le suite di software da ufficio che fanno concorrenza a Microsoft Office: una delle più note è certamente LibreOffice, che è anche open source, ma sono molti i nomi che affollano questo spazio. La cinese Kingsoft produce WPS Office, alternativa gratuita (ma a sorgenti chiusi) che è ora disponibile sul Microsoft Store.

Sono quattro i programmi disponibili all’interno della suite WPS Office: Writer, Presentation, Spreadsheets e PDF. Lo stile grafico è molto simile a quello di Microsoft Office, con un’interfaccia che richiama da vicino quella Ribbon utilizzata da Microsoft.

WPS Office

L’azienda produttrice afferma che c’è piena compatibilità con i file prodotti da Office, Google Docs e LibreOffice. Oltre alle funzionalità “avanzate” più comuni, come l’inserimento di commenti e di immagini all’interno dei documenti, la suite offre anche una versione a pagamento che rende possibile utilizzare ulteriori funzionalità come la conversione automatica da PDF a documento di testo, licenza per 9 dispositivi e spazio di archiviazione in cloud.

I prezzi per la versione a pagamento partono da 29,99$ l’anno – circa 25€. La versione gratuita include pubblicità, che potrebbero quindi fungere da deterrente per chi desidera un prodotto gratuito con un’esperienza d’uso comunque libera da interferenze. Bisogna inoltre notare che il software non è tradotto in italiano.

È possibile aprire la pagina dedicata sul Microsoft Store per ulteriori informazioni e per scaricare il software.