NewsTecnologia

Windows 11, Microsoft inizia a testare l’integrazione di Teams sulle prime build Insider

Fra le novità di Windows 11 ci sarà l’integrazione nativa con Microsoft Teams per tutti i consumatori. Microsoft ha iniziato a distribuire la nuova app sul canale Insider, e alcuni dei primi tester che partecipano al programma hanno già avuto accesso alla nuova funzionalità.

La nuova app di Microsoft Teams per Windows 11 utilizza la nuova interfaccia già presente sull’app desktop, che ha abbandonato Electron a favore di Edge Webview 2. Al momento la prima versione supporta solo le conversazioni testuali, tuttavia a breve dovrebbe arrivare il supporto per le chiamate audio e video, per i meeting, la condivisione dello schermo e le altre feature dell’app tradizionale. Non appena disponibile sul sistema in uso compare l’icona Chat nella barra delle applicazioni, con l’app che può essere eseguita attraverso la scorciatoia Win + C.

Microsoft Teams, al via il test sulle build Insider di Windows 11

Premendo sull’icona viene lanciata una finestra pop-up con alcune funzioni rapide al suo interno e, per accedere all’esperienza completa di Microsoft Teams, è necessario cliccare ulteriormente sul tasto Open Microsoft Teams.

Microsoft Teams per Windows 11 supporta le notifiche native di Windows e le risposte dalla stessa finestra di notifica. Gli utenti possono inoltre rispondere e rifiutare le chiamate, o sincronizzare le rubriche di Skype ed Outlook, o ancora iniziare una conversazione con utenti non presenti sul sistema contattandoli attraverso l’indirizzo e-mail o il numero telefonico. Chi non possiede l’app riceve un invito per installarla e aggiungersi alla rete.

Microsoft sta puntando parecchio sul suo sistema di messaggistica e sull’integrazione su Windows 11, e sembra più evidente – soprattutto dopo la trasformazione ad app consumer, e non più solo di lavoro – che possa sostituire del tutto Skype in un futuro non così remoto. In futuro Microsoft Teams per Windows 11 riceverà la Together Mode e le reazioni via emoji nelle riunioni, la possibilità di condividere la schermata o le foto con un semplice drag&drop.