NewsTecnologia

Wiko annuncia View2 Plus, View2 Go e Harry2: ecco i nuovi smartphone democratici

A Berlino Wiko ha annunciato tre nuovi smartphone, tutti con il solito obiettivo di rendere le ultime tendenze tecnologiche “sempre più accessibili e democratiche”. I più interessanti sono Wiko View 2 Go e View 2 Plus, che completano la gamma View2 con un design rinnovato, finiture variopinte e un notch meno invasivo rispetto ai precedenti modelli. I nuovi smartphone utilizzano un display 19:9 e vengono accompagnati da Wiko Harry2, nuovo entry-level che vuole offrire l’immersività del Full Screen ad un prezzo da entry-level.

Wiko View2 Plus e View2 Go

Wiko View2 Go e View2 Plus adottano un design a pieno schermo con un nuovo design alla ricerca di un’estetica premium. Entrambi vantano un aspetto estetico simile, ma non identico, con View2 Go che rinuncia al sensore d’impronte in favore dello sblocco attraverso il riconoscimento facciale come unico sistema di autenticazione. I due smartphone utilizzano una cover posteriore in simil-vetro con finiture a effetto specchio, e c’è anche una variante chiamata Supernova con gradienti fra più colori al posteriore.

[HWUVIDEO=”2598″]Wiko annuncia View2 Plus, View2 Go[/HWUVIDEO]

Sia Wiko View2 Plus che View2 Go utilizzano un’interfaccia rivista per l’utilizzo con il nuovo aspect-ratio, e hanno dimensioni simili. Il display è lo stesso: un pannello LCD IPS da 5,93″ di diagonale a risoluzione HD+, pari per l’esattezza a 1512×720 pixel. La versione Plus viene abbinata ad un processore Qualcomm Snapdragon 450 octa-core da 1,8 GHz, con 4 GB di RAM e 64 GB di storage integrato espandibile via microSD, mentre View2 Go viene proposto con Snapdragon 430, 3 GB di RAM e 32 GB di storage espandbile.

Entrambi gli smartphone possono collegarsi in 4G LTE alle reti dati, anche se è curioso notare come View2 Go disponga di supporto alle reti Cat. 6 (300 Mbps in download), mentre il più avanzato View2 Plus solo di reti Cat. 4 (quindi 150 Mbps in download). Il Plus viene proposto nei colori Anthracite, Gold e Supernova, mentre il Gold in Anthracite, Cherry Red, Deep Bleen e Supernova. Molto interessante la batteria da 4.000 mAh su entrambi i modelli che, con l’hardware integrato, dovrebbe garantire una buona autonomia operativa in funzionamento. Il tutto con un peso di soli 160 e 166 grammi.

Da menzionare le fotocamere, che sono Dual solo sul Plus con sensori da 12 MP e messa a fuoco PDAF. Il modulo secondario supporta l’AI Artistic Blur, oltre al Portrait Blur per i selfie e l’AI-HDR che troviamo anche sul modello Go. Encomiabile, come al solito, la stabilizzazione elettronica delle immagini (EIS) per i video: solo il Plus può registrare in Full HD a 60 fps, mentre il Go si ferma a 30 fps. Le fotocamere frontali sono anch’esse diverse fra i due smartphone: 8 MP per il modello più alto in gamma, mentre il Go può affidarsi ad un modulo da 5 MP.

Entrambi gli smartphone vantano il supporto per Wi-Fi n e Bluetooth 4.2, hanno un jack da 3,5mm per le cuffie ma non dispongono di NFC. Prezzi: Wiko View2 Go costerà in Italia 159,99€, mentre Wiko View2 Plus arriverà sul nostro mercato a 249,99€. La disponibilità è prevista a breve, già nelle prossime settimane.

Wiko View2 Go, specifiche tecniche

  • Display Full Screen 5.93’’ HD+ in formato 19:9
  • Processore Qualcomm® SnapdragonTM 430, Octa-Core 1.4GHz 
  • Batteria da 4000 mAh 
  • Memorie: 32GB ROM – 3GB RAM  
  • Fotocamera posteriore da 12MP con sensore Sony IMX486 
  • Fotocamera anteriore da 5MP 
  • Altro: 4G LTE, Interfaccia utente Custom-fit, Android Oreo, Face Unlock
  • Disponibile nelle colorazioni Anthracite, Deep Bleen, Cherry Red e Supernova
  • Prezzo al pubblico: 159,99 €

 Wiko View2 Plus, specifiche tecniche

  • Display Full Screen 5.93’’ HD+ in formato 19:9
  • Processore Qualcomm® SnapdragonTM 450, Octa-Core 1.8GHz 
  • Batteria da 4000 mAh 
  • Memorie: 64GB ROM – 4GB RAM
  • Fotocamera posteriore da 12MP con sensore Sony IMX486
  • Fotocamera anteriore da 8MP 
  • Altro: 4G LTE, Interfaccia utente Custom-fit, Android Oreo, Fingerprint & Face Unlock 
  • Disponibile nelle colorazioni Anthracite, Gold e Supernova
  • Prezzo al pubblico: 249,99 €

Wiko Harry2

Wiko Harry2 viene proposto ad un prezzo ancora più basso, 119,99€ per un widescreen da 5,45″ a risoluzione HD+ in formato 18:9. In questo caso si è privilegiato un design ultracompatto che si adatta anche all’uso con una mano. Questo modello fa uso di un processore MediaTek MT6739WA con 2 GB di RAM e 16 GB di storage espandibile, e dispone di una batteria da 2.900 mAh. Le dimensioni sono inferiori così come anche il peso: 150 grammi, che lo rendono un peso piuma nella categoria. Si tratta di dispositivo essenziale per utenti non troppo esigenti, con fotocamera posteriore da 13 MP f/2.0 e obiettivo a cinque lenti più Auto Scene Detection.

Lo smartphone registra in Full HD a 30 fps, offre anche una fotocamera da 5 MP frontale con Selfie flash, connettività 4G LTE Cat. 4 e Wi-Fi n, e non manca il jack audio da 3,5 millimetri. Per quanto riguarda le varianti di colore disponibili al lancio segnaliamo Anthacite, Gold, Bleen e Cherry Red, tutte con finitura metallizzata a effetto opaco.

Wiko Harry2, specifiche tecniche

  • Display Widescreen 5.45’’ HD+ in formato 18:9
  • Fotocamera posteriore da 13MP con Auto Scene detection
  • Fotocamera anteriore da 5MP con Live Portrait Blur
  • Processore Quad-Core 1.3GHz 4G LTE 
  • 2GB RAM  16GB ROM (espandibili fino a 128GB con MicroSD)
  • Batteria da 2900 mAh
  • Altro: Dual SIM, Face Unlock, Android Oreo
  • Disponibile nelle colorazioni Anthracite, Gold, Bleen e Cherry Red
  • Prezzo al pubblico: 119,99 €