NewsTecnologia

Volkswagen inizia gli aggiornamenti OTA: più sicurezza e comfort. Da ora novità ogni 3 mesi

Volkswagen aveva promesso una trasformazione non solo a livello di motorizzazione, con ampio spazio all’elettrico, ma anche aziendale, con la revisione di alcune logiche troppo legate al passato. Tra queste vi era la necessità di rivolgersi ad una officina autorizzata per ogni minimo intervento, cosa che per alcuni pionieri della nuova mobilità non era più necessaria, grazie agli aggiornamenti tramite connessione internet.

Proprio gli aggiornamenti Over-The-Air erano quindi una importante novità per le vetture Volkswagen della gamma ID, ma la casa ne aveva posticipato l’attivazione a causa di questioni tecniche da risolvere. Successivamente una piccola parte di clienti, gli “ID. First Movers Club”, avevano avuto accesso alla funzionalità, ed ora la casa tedesca annuncia l’apertura del programma a tutti i proprietari.

Volkswagen OTA

Riceveranno gli aggiornamenti OTA i tre veicoli già in commercio, ovvero ID.3, ID.4 e ID.4 GTX. Il rollout dell’ID.Software 2.3 è quindi iniziato, e porterà con sé più sicurezza e maggiore comfort a bordo. Migliora il riconoscimento visivo delle videocamere, che ora distingue meglio moto e altri utenti della strada. Inoltre la luce ambient ID.Light ora fornisce dei feedback quando è in uso l’Active Cruise Control, oltre a dare suggerimenti su come ottenere una guida più efficiente.

Volkswagen OTA

Migliora anche la grafica dell’infotaiment centrale, ora più rilassante e pulita, e con operazioni più intuitive. In particolare questa parte è stata rivista anche grazie alle segnalazioni dei clienti. Oltre alle novità di oggi, arriva anche una tabella di marcia più precisa sui futuri aggiornamenti. Secondo il CEO Ralf Brandstätter ci saranno update OTA ogni 12 settimane, e verranno introdotti anche nuovi servizi a pagamento. Questi potrebbero includere assistenza stradale per viaggi più lunghi, migliori prestazioni della batteria (come capacità o come potenza massima di ricarica) o anche nuove funzioni avanzate di guida autonoma. Con queste novità Volkswagen conta di realizzare un nuovo importante centro di guadagno.

La casa ha anche rilasciato un breve video per mostrare le varie procedure per ricevere correttamente gli OTA: