NewsTecnologia

Vampyr: i requisiti di sistema della versione PC

DONTNOD Entertainment ha svelato i requisiti di sistema minimi e consigliati per la versione PC di Vampyr:

Requisiti minimi:

  • OS: Windows 7/8/10 (64 bits)
  • Processor: Intel Core i3-2130 (3.4 GHz)/AMD FX-4100 (3.6 GHz)
  • Memory: 8 GB RAM
  • Graphics: 2 GB, GeForce GTX 660/Radeon R7 370
  • Storage: 20 GB available space

Requisiti raccomandati:

  • OS: Windows 7/8/10 (64 bits)
  • Processor: Intel Core i7-3930K (3.2 GHz)/AMD Ryzen 5 1600 (3.2 GHz)
  • Memory: 16 GB RAM
  • Graphics: 4 GB, GeForce GTX 970/Radeon R9 390
  • Storage: 20 GB available space

Nome immagine

Vampyr è un promettente gioco di ruolo ambientato a Londra nel 1918, a pochi mesi di distanza dalla conclusione della Prima Guerra Mondiale. In quel periodo si era diffusa per la città la cosiddetta Influenza Spagnola, che aveva provocato molte vittime tra la popolazione della metropoli. Il protagonista delle vicende sarà Jonathan Reid, un chirurgo dai poteri molto particolari, impegnato nel combattere i propri simili ma al contempo soggiogato dagli istinti tipici della sua razza. Il gioco sarà basato su un approfondito sistema di combattimento, affiancato all’esplorazione e alla raccolta di indizi.

Saranno previsti numerose abilità speciali e l’uso di armi non convenzionali come attrezzi e strumenti chirurgici, per approcci sia lungo che a corto raggio. Esattamente come avveniva nei titoli precedenti firmati da Dontnod, si dovranno compiere delle scelte che influenzeranno in vari modi il proseguo dell’avventura. Un aspetto rilevante del gioco consiste nella possibilità di colpire chiunque si desidera, anche la popolazione civile. Tuttavia ogni uccisione non necessaria o comportamento deviato avrà delle conseguenze sugli equilibri delle strade londinesi. Tali scelte avranno effetti sia a breve termine che sul lungo periodo e influenzeranno l’intero impianto narrativo.

La data di lancio di Vampyr è fissata per il 5 giugno su PC, PlayStation 4 e Xbox One.