NewsTecnologia

Unieuro premia i 5500 dipendenti con un bonus fino a 500 Euro per i risultati ottenuti

Il consiglio di amministrazione di Unieuro, guidato dall’l’amministratore delegato Giancarlo Nicosanti Monterastelli, ha deciso di stanziare un bonus straordinario per ogni dipendente in virtù dei risultati raggiunti nel corso dell’anno passato. Una decisione per nulla “dovuta”: l’emergenza COVID ha portato grandi sofferenze un po’ per tutti, ma nei primi 9 mesi dell’esercizio 2020 Unieuro ha fatto segnare un +7,4% di fatturato.

La spiegazione la si trova anche nel peso senza precedenti che ha avuto l’e-commerce in Italia, oltre a fattori di varia natura che hanno portato all’interessante risultato. Il comunicato stampa riporta le parole dell’AD Nicosanti Monterastelli:

“Nel mezzo di una pandemia dagli effetti purtroppo drammatici, il grande impegno profuso dalle migliaia di donne e uomini che lavorano in Unieuro con passione, tenacia e spirito di sacrificio ha fatto la differenza. Penso ai colleghi che lavorano negli oltre 270 negozi diretti diffusi in tutta Italia, sempre in prima linea nel servire il cliente muniti di sorriso e mascherina. Penso agli addetti alla logistica di Piacenza e Carini (Pa), che hanno consentito a Unieuro di non fermarsi mai, nemmeno nei momenti più cupi di marzo e aprile 2020. Penso al personale della sede centrale di Forlì e degli uffici di Monclick, che dalle proprie abitazioni hanno garantito l’indispensabile continuità delle funzioni centrali. A tutti, indistintamente, vanno la nostra più sincera riconoscenza e la nostra massima gratitudine per il grande lavoro svolto fin qui e per gli sforzi che ci restano da compiere”. Il bonus spetterà indistintamente a tutti i dipendenti, ad eccezione dei Chief, e verrà proporzionato soltanto in funzione del regime orario e della data di assunzione, qualora inferiore ai dodici mesi”.

Il bonus verrà elargito a ciascuno dei 5500 dipendenti o aventi diritto (esclusi i dirigenti), entro la metà di marzo, fino ad un massimo di 500 euro.