NewsTecnologia

‘The Terrace’: negli USA i TV Samsung escono in giardino

Quando si parla di televisori, il primo marchio che viene in mente è Samsung, ed effettivamente il brand coreano guida le vendite a livello globale. Parte della strategia di Samsung è la differenziazione, evidente – ad esempio – con le serie speciali Serif, Frame e Sero.

Per il mercato statunitense, Samsung annuncia ora una nuova serie speciale, nata per le esigenze di tutti quelli che voglio godere della TV anche all’esterno. Uno dei casi più classici è guardare una partita di football o di baseball mentre ci si gode una bella grigliata in giardino.

La nuova serie ‘The Terrace’ racchiude le funzioni dei TV da salotto in un corpo certificato IP55 e quindi resistente a polvere e acqua. Inoltre, per ottimizzare la visione all’esterno in condizioni di forte illuminazione, i pannelli QLED con Full Array Local Dimming riescono a emettere fino a 2000 nit. Nonostante il corpo ‘rugged’ i televisori mantengono uno spessore ridotto (59 millimetri), per il montaggio a muro, e cornici sottili.

I TV integrano un ricevitore HDBaseT, tecnologia di trasmissione che permette di inviare su un singolo cavo, per lunghe distanze, segnale video 4K, audio, Ethernet, controlli e 100 W di potenza. Quello che serve è quindi un sistema di montaggio a muro, una presa di corrente e poi tutto il resto può arrivare con un cavo dall’interno della casa, ad esempio la connessione alla TV via cavo, a quella satellitare e a internet.

Come spesso accade per i prodotti da esterno, che richiedono maggiore protezione, il prezzo è anch’esso maggiorato: 4,999.90 $ per la versione da 65″ e 6,499.90 $ per quella in taglio da 75″.