NewsTecnologia

Tesla, arriva l’inverter per impianti fotovoltaici

L’inverter solare di Tesla completerà la strategia dell’azienda di Elon Musk sulla fornitura di corrente elettrica domestica dopo l’introduzione di Powerwall, la tecnologia per l’accumulo di energia autoprodotta in casa. Il nuovo annuncio di Tesla, inoltre, corrisponde al nuovo piano di espansione basato sull’energia elettrica, che prevede un focus importante dell’azienda in questo nevralgico settore già a partire dall’anno appena entrato.

Inverter solare per Tesla

L’inverter solare costituisce il cuore dell’impianto solare. Trasforma, infatti, la corrente continua dei moduli fotovoltaici in corrente alternata che può essere immessa nella rete pubblica. Non solo, è anche adibito al monitoraggio dell’intero impianto garantendo che i pannelli fotovoltaici funziono al massimo delle loro prestazioni in base, tra le altre cose, della temperatura e della quantità di luce solare che raggiunge la superficie.

Tesla Solar Inverter

All’interno del progetto Solar Roof, Tesla sta assumendo un numero importante di installatori di tetti solari. Secondo alcuni, Tesla può arrivare a installare negli Stati Uniti centinaia di tetti solari alla settimana e questo a partire dalla seconda metà del 2021. Sorprende, pertanto, che non abbia pensato sin da subito a un prodotto di inverter solare, vista la centralità che ha in un progetto del genere.

L’inverter solare di Tesla aderisce allo standard Powerwall 2, offre collegamento Wi-Fi Ethernet e cellulare, ed è capace di interagire con l’app di Tesla. Sarà disponibile nelle versioni da 3,8 kW e 7,6 kW e presenterà dimensioni pari a 660 mm x 411 mm x 158 mm.

Seguici sul nostro


canale Instagram
,

tante novità in arrivo!