NewsTecnologia

Tesla aggiorna l’autopilot: sempre più indipendente anche negli incroci con semaforo

Vale solo per il mercato nord americano, in quanto le regolamentazioni nazionali non permettono ancora di abilitare questo tipo di funzionalità di guida autonoma nel nostro territorio, ma testimonia il costante e continuo lavoro di Tesla per implementare nei propri veicoli elettrici nuove funzionalità avanzate legate alla guida autonoma e sino ad ora non disponibili.

Il più recente aggiornamento software, l’Autopilot 2020.40.0.1 update, implementa tra gli aggiornamenti quello indicato con il nome di “traffic light and stop sign control”: permette ad un veicolo in modalità Autopilot di attraversare un incrocio con semaforo quando questo è verde, con la novità che in alcuni contesti non viene più richiesto esplicita conferma al guidatore per procedere all’attraversamento. Al momento attuale questa funzionalità è indicata essere in Beta e si applica per tutti i veicoli Tesla.

tesla_guida_autonoma_europa_2019_720.jpg

Se le condizioni di traffico lo permettono e l’attraverso al semaforo non prevede cambi di corsia o interventi sul volante il veicolo procede cambiando al colore verde il segnale dello stop sul cruscotto. L’intervento di conferma da parte del guidatore viene ancora richiesto se il veicolo è fermo al semaforo quando questo diventa verde: il veicolo quindi non riparte da solo al verde nel momento in cui era fermo al semaforo in attesa ma richiede intervento dell’utente.

Prima di questo update software i veicoli Tesla non potevano procedere autonomamente ad attraversare un incrocio con semaforo verde, a meno che non si trovassero a seguire un veicolo che procedeva nella stessa direzione e che non si stesse posizionando in una delle corsie dedicate alla svolta a sinistra o a destra.

L’aggiornamento software non permette al momento ad un veicolo di procedere autonomamente ad una svolta all’interno di un incrocio. E’ ipotizzabile che questo tipo di funzionalità verrà implementata in un futuro aggiornamento software, conseguenza del processo di analisi e studio del comportamento del parco circolante Tesla presente sulle strade di tutto il mondo.