NewsTecnologia

Take-Two è in trattativa per acquisire Codemasters: quasi 1 miliardo di dollari sul piatto

Take-Two ha messo sul piatto 974 milioni di dollari per acquisire la britannica Codemasters, meglio nota per giochi come la serie F1 e DiRT, senza dimenticare Project CARS (Codemasters ha comprato lo Slightly Mad Studios per 30 milioni nel novembre 2019). Il consiglio di amministrazione di Codemasters ha annunciato che consiglierà agli azionisti di accettare l’offerta messa sul piatto dall’editore di GTA.

“Take-Two crede che la combinazione tra Take-Two e Codemasters porterà all’unione di due portofolio di classe mondiale, con una grande complementarità tra l’etichetta 2K di Take Two e Codemasters nel genere delle corse“, ha
dichiarato Take-Two in una nota. L’offerta rappresenta un premio del 2,6% sul prezzo delle azioni Codemasters alla chiusura delle contrattazioni di venerdì.

L’offensiva di Take-Two è subordinata al completamento della “due diligence” e questo passaggio potrebbe avere ripercussioni sull’esborso finale o far persino saltare l’intera operazione. Secondo le norme britanniche sulle acquisizioni e le fusioni, Take-Two si impegna a fare un’offerta finale per Codemasters o abbandonare il tavolo delle trattative entro il 4 dicembre.

Gli analisti si aspettano che Codemasters raggiunga un fatturato per l’anno fiscale 2021 di circa 158 milioni di dollari, mentre Take-Two dovrebbe chiudere il 2021 a 3,13 miliardi di dollari. Giovedì Take-Two ha pubblicato risultati che hanno superato le attese, sostenuti dalle vendite di NBA 2K e Grand Theft Auto.”È chiaro che il mondo ha iniziato a tornare alla normalità negli ultimi mesi; abbiamo visto un ulteriore interesse verso i nostri titoli”, ha dichiarato l’amministratore delegato Strauss Zelnick in un’intervista.