NewsTecnologia

SSD da 1TB sotto i 100 Euro (anche M.2!): ecco i nostri consigli per avere spazio e velocità spendendo poco

Erano e restano gli SSD più venduti, quelli con interfaccia SATA. Il motivo si sa: il costo per GB è ben più basso rispetto ai modelli M.2 (mediamente, come vedremo), ma sono spesso anche una scelta obbligata qualora si
voglia regalare una nuova vita a un PC portatile  non recentissimo. Ecco cinque modelli ottimi, che non hanno bisogno di grandi presentazioni. Su Amazon ci sono a pochi Euro in meno alcuni modelli di marchi sconosciuti o quasi. Meglio stare su questi. Crucial BX500 e Kingston A400, inoltre, riescono a stare persino sotto i 90 Euro. Per qualche Euro in più ci sono i Samsung, ma sono tutti ottimi meglio ripeterlo.

Questi sono gli unici modelli M.2 da 1TB sotto i 100 Euro, almeno oggi. A chi servono? Prima di tutto a chi ha un PC desktop con una scheda madre dotata di connettore M.2 PCIe. Le prestazioni di questi due modelli, che sono value (non fra i più performanti fra gli M.2, ma con transfer rate decisamente più elevati dei SATA), sono di circa 2400MB/s massimo per il Crucial P2, circa 1800MB/s massimo per quello di Team Group (sono seri, ci si può fidare).

Anche chi possiede un portatile recente e non particolarmente costoso potrebbe ritrovarsi presto con poco spazio a disposizione (i modelli entry level hanno al massimo 128GB o 256/250GB di SSD M.2). Con meno di 100 Euro, ecco 1TB senza troppi compromessi in fatto di prestazioni.

Ancora una cosa: se proprio si vuole andare oltre, da segnalare anche un modello da 2TB Crucial SATA, con un prezzo mai così basso.