NewsTecnologia

Silicon Motion svela controller per SSD PCI Express 4.0 fino a 7400 MB/s

Silicon Motion, progettista di controller per SSD, ha annunciato tre nuove soluzioni PCI Express 4.0 conformi alla specifica NVMe 1.4 destinate a diventare il cuore di molte unità in futuro: il modello SM2264 è rivolto agli SSD M.2 che ricercano le massime prestazioni, SM2267 ai modelli mainstream e SM2267XT agli SSD senza DRAM a bordo che puntano a contenere il prezzo.

L’azienda riporta che già dieci produttori di NAND e di SSD hanno selezionato questi controller PCI Express 4.0 per abbinarli a memoria 3D NAND TLC e QLC. Il modello di punta SM2264 è basato sul processore ARM Cortex-R8 quad-core con quattro linee PCI Express e supporto a otto canali NAND per un massimo di 1600 MT/s per canale.

Il controller, prodotto con processo a 12 nanometri, assicura prestazioni in lettura e scrittura sequenziale di 7400 MB/s e 6800 MB/s, oltre a velocità in scrittura e lettura casuali fino a 1.000.000 di IOPS. Il controller supporta la settima generazione della tecnologia ECC NANDXtend per garantire l’integrità dei dati. Il controller è attualmente in fase di sampling presso alcuni partner di Silicon Motion.

 

SM2267XT

SM2267

SM2264

Interfaccia

PCIe Gen4 x4

PCIe Gen4 x4

PCIe Gen4 x4

Protocollo PCIe

NVMe 1.4

NVMe 1.4

NVMe 1.4

Canali NAND Flash

4

4

8

CE/Canali

4

8

8

DRAM

No DRAM

Prestazioni massime

Lettura seq.

3900 MB/s

3900 MB/s

7400 MB/s

Scrittura seq.

3500 MB/s

3500 MB/s

6800 MB/s

Lettura casuale

500.000 IOPS (HMB)
200.000 IOPS (no HMB)

500.000 IOPS

1.000.000 IOPS

Scrittura casuale

500.000 IOPS

500.000 IOPS

1.000.000 IOPS

I modelli SM2267 e SM2267XT sono destinati a unità di fascia media e bassa, mettendo a disposizione quattro linee PCIe 4.0 e quattro canali NAND (fino a 1200 MT/s per canale). Queste caratteristiche, secondo l’azienda, consentono di realizzare SSD con prestazioni in lettura e scrittura sequenziale rispettivamente di 3900 MB/s e 3500 MB/s. Il modello SM2267 include un’interfaccia DRAM, mentre la variante XT ne è sprovvista. I due controller sono già entrati in produzione.