NewsTecnologia

Sennheiser potrebbe cedere la divisione consumer

Sennheiser è uno dei marchi storici dell’audio e da più di 75 anni è sulla scena mondiale. L’azienda è ancora nelle mani della famiglia Sennheiser, ma una parte potrebbe presto prendere una strada differente.

[HWUVIDEO=”2738″]Sennheiser HE 1: abbiamo sentito dal vivo le cuffie da 60.000€[/HWUVIDEO]

Qualche giorno fa, infatti, il brand tedesco ha rilasciato un comunicato stampa in cui dichiara di voler focalizzare i propri sforzi sul mercato professionale e di essere in cerca di un partner interessato a investire nella divisione consumer dell’azienda, una delle quattro in cui attualmente è divisa. L’intento di Sennheiser è quello di concentrare gli sforzi sulle divisioni professionali Pro Audio, Business Communications e Neumann, dove la forte posizione offre opportunità di sviluppo interessante, alleggerendosi della divisione consumer, dove ultimamente la concorrenza si è fatta molto agguerrita. Sennheiser ha fatto fatica negli ultimi anni a far sentire il suo storico peso in alcuni settori che hanno visto crescite esponenziali, come quello delle cuffie Bluetooth Noise Cancelling e soprattutto quello degli auricolari True Wireless Stereo.

I due Co-CEO della compagnia, Andreas e Daniel Sennheiser

Raggiunti dal giornale tedesco Handelsblatt i due Co-CEO della compagnia, Andreas e Daniel Sennheiser, hanno lasciato intendere che se la strada maestra è quella di trovare un partner disposto a importanti investimenti per rilanciare la divisione consumer, ‘Tutte le strade sono aperte‘, non chiudendo quindi la porta a una possibile cessione del marchio in quel settore.

Lady Gaga ha cantato l’inno nazionale durante la cerimonia di giuramento del presidente USA Joe Biden con un microfono Sennheiser MD 435. Foto Reuters

L’importante è che dall’operazione escano rafforzate le divisioni professionali: per rendere l’idea del posizionamento del brand, il giornale tedesco fa notare come il microfono dorato con cui Lady Gaga ha cantato l’inno nazionale durante la cerimonia di giuramento del presidente USA Joe Biden fosse un Sennheiser MD 435, discorso simile per quanto riguarda il SuperBowl.