NewsTecnologia

Scoperte 200 app-truffa su Play Store! Infettati oltre 10 milioni di smartphone

Come riporta Wired, circa 200 app-truffa hanno colpito oltre 10 milioni di dispositivi Android. I ricercatori della società di sicurezza mobile Zimperium hanno scoperto l’enorme campagna di truffe chiamata GriftHorse che ha colpito gli utenti Android per circa un anno in 70 diversi Paesi del mondo.

La truffa avveniva in modo semplice, appena veniva scaricata dal Google Play Store una delle 200 app dannose la vittima riceveva oltre 100 messaggi al giorno che lo spingevano ad entrare nella pagina web e confermare il proprio numero di telefono in cambio di un premio.

Zune

Una volta caduti nel tranello, i cybercriminali attivavano con i dati della vittima un abbonamento di 30 euro al mese tramite SMS premium. Solitamente questa funzione si utilizza per il pagamento di bollette o donazioni in beneficenza, in questo caso i soldi andavano inevitabilmente ai truffatori.

“Si tratta di una consegna impressionante in termini di scala. Hanno lanciato il guanto di sfida completo delle tecniche in tutte le categorie; questi metodi sono raffinati e provati. Ed è davvero un effetto bomba a tappeto quando si tratta della quantità di app. Una potrebbe avere successo, un’altra potrebbe non averlo, e va bene così”, ha dichiarato Richard Melick, direttore della strategia di prodotto di Zimperium.

Google ha rimosso le app dannose, e continua a lavorare su una maggiore sicurezza del suo store. Nonostante ciò, il colosso di Mountain View è consapevole che la guerra non è finita, ma ci saranno in futuro nuovi sviluppi e nuove app-truffa da fermare.

Seguici sul nostro
canale Instagram,
tante novità in arrivo!