Return to Monkey Island criticato dai fan, Ron Gilbert va in silenzio stampa

Pochi giorni fa abbiamo assistito al primo trailer gameplay di Return to Monkey Island, prossimo capitolo della serie ideata da Ron Gilbert e lanciata da Lucasfilm Games nel 1990. Il filmato mostrato al Nintendo Direct Mini ci ha permesso di dare uno sguardo ravvicinato ai vecchi e nuovi personaggi di Monkey Island, ma soprattutto all’inedito stile grafico che caratterizza il gioco in sviluppo presso Terrible Toybox. Stile grafico che non è stato apprezzato da tutti.

Questa e altre polemiche, che in alcuni casi hanno dato vita a dibattiti molto accesi, hanno spinto lo stesso Gilbert a interrompere le sue comunicazioni su Return to Monkey Island

I fan si scagliano contro Return to Monkey Island, Gilbert non ci sta

Sul suo blog personale (Grumpy Gamer) Ron Gilbert ha condiviso il trailer rilasciato durante il Nintendo Direct Mini, occasione che gli ha permesso di confrontarsi in maniera diretta con i fan. A quanto pare, molti utenti hanno manifestato il proprio disappunto criticando la nuova direzione artistica dell’avventura punta-e-clicca, talvolta utilizzando parole piccate o insultando direttamente il creatore del gioco. Gilbert però non ci sta e replica così: “Chiudo i commenti”.

return to monkey island

“Le persone si comportano in modo meschino e sono costretto a cancellare i commenti con gli attacchi personali”, scrive il creatore di Monkey Island. Gilbert difende a spada tratta il nuovo capitolo e il lavoro svolto dai colleghi di Terrible Toybox: “È un gioco fantastico e tuitti i membri del team ne sono molto orgogliosi. Che ci giochiate o meno, non rovinate il gioco a tutti gli altri. Non ne scriverò più (sul blog). La gioia di parlarvene mi è stata tolta.

La risposta di Ron Gilbert è stata riportata anche da Dominic Armato, storico doppiatore di Guybrush Threpwood, che si dichiarato altrettanto amareggiato.

Come sottolinea lo stesso Armato, mentre molti utenti sono stati scortesi e offensivi nei confronti di Ron Gilbert, altri hanno espresso la loro opinione in maniera educata. C’è chi ha criticato le scelte di Gilbert e Terrible Toybox e c’è chi sta sostenendo il lavoro degli sviluppatori.

Ricordiamo che Return to Monkey Island debutterà entro la fine del 2022 su PC e Nintendo Switch – per quest’ultima sarà un’esclusiva temporale console.