NewsTecnologia

Radeon RX 6600 XT e 6600 imminenti? Spuntano brevemente sul sito di PowerColor

Da mesi si rincorrono le voci sull’arrivo delle schede video Radeon RX 6600 e 6600 XT in casa AMD e, forse, i tempi sono maturi. Nelle scorse ore PowerColor ha pubblicato e rimosso per errore due pagine relative alle schede dal proprio sito web – come si può vedere di seguito.

Di queste schede sappiamo che si basano sulla GPU Navi 23, inedita nel mondo delle soluzioni gaming ma non al settore in generale: è stata infatti recentemente annunciata come GPU a bordo dei modelli professionali Radeon PRO W6600 e Radeon PRO W6600M – e per essere precisi anche come cervello dell’ultimo sistema di infotainment di Tesla. Navi 23 conta su 11,06 miliardi di transistor su 237 mm2 e integra 32 MB di Infinty Cache.


Il design di riferimento delle RX 6600 dovrebbe essere quello in alto a destra, sopra la RX 6700 XT

Nel caso delle due soluzioni professionali abbiamo 28 Compute Unit attive per 1792 stream processor, affiancati da 8 GB di memoria GDDR6 a 14 Gbps su bus a 128 bit per una bandwidth di 224 GB/s. La W6600 offre una potenza fino a 10,4 TFLOPS a FP32 e fino a 20,8 TFLOPs in FP16, con un TDP di 100W che impone la presenza di un connettore PCIe a 6 pin.

Queste specifiche potrebbero rispecchiare, con alcune piccole differenze, quelle della Radeon RX 6600, per la quale non si esclude una memoria a 16 Gbps. Non conosciamo ancora invece le frequenze della GPU. La Radeon RX 6600 XT potrebbe invece differenziarsi per il maggior numero di Compute Unit, ossia 32, per un totale di 2048 stream processor. In questo caso potrebbe essere necessario un connettore PCIe a 8 pin al fine di assicurare margine di overclock.

Le schede di riferimento di questi due modelli dovrebbero presentare un’unica ventola centrale e avere dimensioni piuttosto contenute, ma come sempre arriveranno modelli differenti dai partner. Si tratterà di soluzioni votate al gaming a 1080p, anche se molto dipenderà dal gioco e soprattutto da tecnologie come FidelityFX Super Resolution. Per quanto riguarda i prezzi non ci sono ancora informazioni, ma andando oltre i listini annunciati molto dipenderà dalle unità disponibili.