NewsTecnologia

Radeon RX 6600 potrebbe farsi desiderare: non prima di settembre?

Nelle scorse ore è circolata la data dell’11 agosto come giorno di debutto delle schede video gaming Radeon RX 6600 XT e Radeon RX 6600 di AMD. In base a nuove indiscrezioni diffuse dallo youtuber Coreteks, che aveva già indicato correttamente la data di uscita della Radeon RX 6700 XT e di FidelityFX Super Resolution, la Radeon RX 6600 “non XT” potrebbe debuttare invece ben più in avanti nel corso dell’anno, si parla di “settembre – ottobre”.

La Radeon RX 6600, come suggerito dalle indiscrezioni e dalle caratteristiche tecniche delle già annunciate RX 6600M e Radeon Pro W6600, dovrebbe avere una GPU Navi 23 con 1792 stream processor, mentre la versione XT dovrebbe contare su 2048 stream processor. Le due schede dovrebbero vantare un massimo di 8 GB di memoria GDDR6 a 16 Gbps su bus 128 bit e offrire 32 MB di Infinity Cache.

Quanto riportato da Coreteks non esclude un annuncio delle schede in simultanea e un debutto effettivo distanziato nel tempo. Tra l’altro, sempre secondo lo youtuber, AMD dovrebbe introdurre una quarta GPU nella famiglia RDNA 2 chiamata Navi 24 entro la fine dell’anno. Quel chip potrebbe occupare la fascia bassa del mercato e costituire una buona base per GPU destinate al mercato dei notebook e forse anche quello desktop.