NewsTecnologia

Radeon RX 6000, AMD anticipa le prestazioni: RTX 3080 nel mirino?

AMD svelerà le Radeon RX 6000 solo il 28 ottobre, ma in occasione della presentazione dei nuovi Ryzen 5000 l’azienda ha voluto anticipare qualche informazione, per creare un po’ di attesa e rompere l’egemonia mediatica che Nvidia ha ottenuto (nel bene e nel male) in queste settimane con la serie di schede GeForce RTX 3000.

Il CEO Lisa Su non ha parlato di modelli e specifiche tecniche, ma ha citato “Big Navi” (la proposta di punta per il 4K), l’ha mostrata (ma non è una vera novità) e ha anticipato qualche benchmark. AMD ha messo alla prova Big Navi con tre giochi – Borderlands 3, Gears of War 5 e Call of Duty: Modern Warfare (2019) – in 4K con dettagli al massimo registrando prestazioni rispettivamente di 61, 73 e 88 fps.

Si tratta di valori che in base alla nostra esperienza con le schede Nvidia, vedono Big Navi comportarsi esattamente come la GeForce RTX 3080 in Borderlands 3. Il resto dei test non possiamo commentarli perché non abbiamo svolto prove dirette con quei titoli, e comunque sia al momento non sarebbe corretto fare supposizioni. Va comunque considerato che i numeri sono stati diffusi da AMD, non da una terza parte indipendente, sebbene sia ipotizzabile che l’azienda ci abbia mostrato i migliori numeri a sua disposizione.

Rimaniamo quindi in attesa paziente del 28 ottobre, quando AMD presenterà la gamma Radeon RX 6000 ed entrerà in maggiore dettaglio su tutti gli aspetti tecnici, le prestazioni e i prezzi. Di certo questa piccola anticipazione ha catturato la nostra attenzione.