NewsTecnologia

Processori AMD Ryzen 7000: GPU integrata e debutto a inizio 2022?

Processori AMD Ryzen della serie 7000 all’orizzonte? E’ probabilmente ancora presto per poter indicare con precisione quando queste proposte debutteranno sul mercato, ma un leak proveniente da HP rilanciato su Twitter da momomo_us lascia capire come la prossima generazione di CPU AMD Ryzen adotterà questa indicazione numerica.

Verrà quindi saltata quella 6000, quantomeno stando alle informazioni al momento disponibili, passando direttamente a quella 7000. L’indicazione fornita da HP con riferimento ai propri sistemi desktop all in one con schermo da 24 oppure 27 pollici è del resto molto chiara: processore Intel Core i7 di 12-esima generazione o in alternativa processore AMD Ryzen sino alla serie 7000.

ryzen_7000_hp.png

E’ possibile che questa nomenclatura verrà utilizzata da AMD per i processori noti con il nome in codice di Rembrant, proposte basate su architettura Zen 3+ costruite con tecnologia produttiva a 6 nanometri che andranno a prendere il posto di quelle Cezanne ora disponibili in commercio.

Si tratta di processori che integrano al proprio interno anche una componente GPU, nel caso specifico che dovrebbe essere basata per la prima volta in un CPU su architettura RDNA 2. Per la parte processore l’architettura Zen 3+ dovrebbe permettere di ottenere un miglioramento in termini di efficienza energetica, grazie anche al processo produttivo più sofisticato, accanto ad un incremento delle prestazioni.

Questi processori adotteranno controller memoria DDR5, integrando controller PCI Express Gen 4.0. Stando alle indiscrezioni apparse online, le CPU Ryzen 7000 potrebbero debuttare in occasione dell’edizione 2022 del CES di Las Vegas.