PlayStation 5 Slim: uno youtuber ci mostra come potrebbe essere

Matt Perks, che su YouTube è conosciuto con in nickname di DIY Perks, si è dedicato alla realizzazione di una rivisitazione dello chassis di PlayStation 5, con uno scopo ben preciso: rendere piccola quella che è invece una delle console più grandi di sempre. Dopo il trattamento DIY Perks, PS5 è diventata una console sottile in rame, all’interno della quale sono state preservate le componenti chiave dell’hardware della controparte originale.

PS5 Slim

Il trucco consiste nell’aver estratto l’unità di alimentazione e quella per il raffreddamento, che hanno dimensioni abbastanza generose, e averle inserite in un voluminoso blocco esterno. In questo modo il corpo principale è senz’altro più elegante, e può essere posizionato vicino al televisore senza compromettere l’arredamento.

PS5 Slim

Lo Youtuber ha rimpiazzato il grande sistema di dissipazione originale con una soluzione a liquido, utilizzando dei fogli di rame per convogliare il liquido verso la CPU e gli altri punti sensibili della console, come l’SSD e i circuiti di alimentazione della scheda madre. La nuova sistemazione, secondo DYI Perks, ha addirittura migliorato le prestazioni di raffreddamento, con CPU e scheda madre che operano a temperature inferiori. Temperature che potrebbero scendere ulteriormente utilizzando un dissipatore esterno ancora più grande.

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Questa unità di alimentazione e raffreddamento esterna all’inizio ha provocato un disastro, secondo quanto racconta lo Youtuber, perché è caduta e ha smesso di funzionare, friggendo la scheda madre della PS5. DYI Perks ha quindi dovuto sostituire la scheda madre della console per farla funzionare di nuovo.

Normalmente una console può essere proposta in versione Slim quando il produttore riesce a ridurre il consumo energetico della versione originale, il che permette una migliore disposizione delle componenti. Nel caso di DIY Perks questo sarebbe stato un lavoro troppo oneroso, e per questo ha pensato alla soluzione dell’alimentatore esterno, vista peraltro in alcune PlayStation del passato come i modelli Slim della PS2 e della PS One.

Idee regalo,
perché perdere tempo e rischiare di sbagliare?

REGALA
UN BUONO AMAZON
!