NewsTecnologia

PlayStation 4 si prepara all’addio: stop alla produzione in Giappone

Se ne vociferava già da qualche giorno, ma solo poche ore fa abbiamo ricevuto la conferma ufficiale da parte di Sony: la produzione di PlayStation 4 è (quasi) giunta al capolinea.

Lo stop riguarda la maggior parte dei modelli di PS4 disponibili – incluse le varianti Pro – fatta eccezione per un’unica versione, ovvero la PS4 Slim da 500 GB. Con questa mossa il produttore sposterà le proprie risorse sulla nuova – e ancora introvabile – PlayStation 5.

PS4 fuori produzione: in Giappone verrà prodotto un solo modello

Le prime indiscrezioni erano state diffuse qualche giorno fa da un rivenditore giapponese, il quale segnalava il termine della produzione di PlayStation 4 e la disponibilità delle ultime scorte presso il negozio. Lo stesso commerciante aveva preparato un elenco dei modelli che sarebbero finiti fuori produzione, tra cui troviamo le versioni Glacier White della console e PS4 Pro.

ps4 pro glacier white

L’ufficialità, come riporta la testata GAME Watch, è arrivata poche ore dopo: Sony Interactive Entertainment Japan ha cessato la produzione di tutte le PlayStation 4 Pro (CUH-7000) e della maggior parte delle versioni Slim (CUH-2000). La PS4 Slim da 500 GB, nella colorazione Jet Black, è l’unico modello che continuerà a essere prodotto e venduto sul territorio giapponese.

Naturalmente non viene menzionato il modello originale di PlayStation 4 – quello appartenente alla serie CUH-1000 – poiché la sua produzione è già terminata da tempo.

La stessa Sony conferma di aver intenzione di utilizzare le linee produttive appena liberate per rafforzare l’offerta della neonata PlayStation 5, piattaforma fortemente richiesta in Giappone e non solo, che continua ad affrontare la grave carenza di scorte.