NewsTecnologia

OnePlus Nord 2 avrà un SoC MediaTek: arriva la conferma ufficiale

OnePlus è entrata a far parte del programma Dimensity 5G Open Resource Architecture di MediaTek e grazie a ciò è riuscita a progettare una versione custom del chipset Dimensity 1200 che verrà implementata su OnePlus Nord 2. Il processore è chiamato Dimensity 1200-AI, e già dal nome risulta evidente quali siano state le modifiche effettuate sul SoC originale di MediaTek.

OnePlus ha rivelato alcuni dettagli in anticipo rispetto al lancio dello smartphone: all’interno del chipset infatti ci saranno dei miglioramenti lato Intelligenza Artificiale, che l’azienda intende sfruttare per espandere l’esperienza fotografica, ottimizzare la resa del display e ridurre i tempi di risposta durante il gameplay.

Per quanto riguarda la modalità AI Photo Enhancement, lo smartphone sarà in grado di riconoscere 22 scene differenti e impostare di conseguenza i migliori settaggi. Lo smartphone saprà riconoscere gli scatti in notturna o in ambienti poco luminosi, e quindi adattarsi al meglio per fornire un’esperienza punta e scatta ottimale. Con i video invece, grazie alla modalità AI Video Enhancement, lo smartphone sarà in grado di rilevare quando attivare la modalità HDR per offrire una gamma dinamica estesa nei fotogrammi.

Il chipset custom di OnePlus integra il supporto nativo per DOL-HDR (Digital Overlap HDR), una feature già presente su OnePlus 9. A differenza delle modalità HDR tradizionali, che eseguono scatti ravvicinatissimi con esposizioni differenti per raccogliere i dati necessari all’espansione della gamma dinamica, il DOL-HDR fa lo stesso eseguendo contemporaneamente gli scatti con le esposizioni differenti. Il risultato è un’elevatissima gamma dinamica per le foto, con ghosting sensibilmente ridotto se non eliminato del tutto.

Il processore implementerà inolòtre il supporto allo Smart Ambient Display, che utilizza algoritmi di IA per controllare la luminosità del display in maniera più precisa rispetto agli algoritmi tradizionali, tenendo conto sia della luce ambientale, sia del contenuto in riproduzione. Dimensity 1200-AI sarà inoltre in grado di eseguire l’upscaling in tempo reale dei video in Standard Definition, che verranno riprodotti in HD con AI Resolution Boost, e in HDR con AI Color Boost.