NewsTecnologia

OnePlus 5T sold-out in tutta Europa: si fa spazio al 6?

OnePlus 5T è stato il dispositivo di maggior successo per la compagnia di Pete Lau e Carl Pei, quello che venduto più velocemente nella storia dell’azienda. OnePlus fa inoltre sapere che il dispositivo è sold-out in tutta Europa in anticipo secondo le previsioni della società. Inutile dire che potrebbe trattarsi di un sold-out “strategico”, visto che fra pochissime settimane potrebbe arrivare il suo successore, OnePlus 6, con diverse innovazioni e tecnologie più moderne.

Il successo di OnePlus è stato fulmineo, soprattutto grazie ai prezzi impressionanti dei primi modelli immessi sul mercato. La compagnia ha solo quattro anni sulle spalle, e nel 2017 ha raddoppiato il proprio fatturato a oltre 1,4 miliardi di dollari rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. L’ottimo risultato economico è dovuto, secondo OnePlus, proprio all’ultimo smartphone, che è il dispositivo proprietario più venduto della storia dell’azienda.

Il sold-out è stato registrato prima in America del Nord, e adesso anche in Europa, dove la compagnia ha siglato due nuove partnership durante gli ultimi dodici mesi. Uno con l’operatore Telia, in Svezia, e l’altro con Amazon in Germania. Nei prossimi mesi, anticipa la compagnia, ci saranno nuove collaborazioni, che andranno ad aggiungersi a quelle più recenti e alle altre già in vigore da tempo con O2 nel Regno Unito e con Elisa in Finlandia.

OnePlus è nata da una semplice idea – dare alle persone il miglior smartphone possibile, uno straordinario equilibrio tra potenza e design“, ha commentato il CEO Pete Lau. “Abbiamo sempre lavorato a stretto contatto con la nostra community, ascoltando e implementando i feedback, e questa è proprio una delle ragioni del successo di OnePlus 5T. Vorrei quindi ringraziarli per averci aiutato a migliorare costantemente e a guidare la nostra crescita in Europa“.

Come fare per acquistare un OnePlus 5T in questi giorni, quindi? Lo smartphone è ancora disponibile in quantità limitate presso alcuni operatori e partner retail, mentre non c’è nulla da fare per quanto riguarda l’acquisto sul sito ufficiale.