NewsTecnologia

Oggi è il World Emoji Day e Facebook lancia le Soundmoji: ecco come funzioneranno

Durante il World Emoji Day Facebook ha annunciato le Soundmoji, ovvero un metodo per rendere ancor più fastidiose le emoji tradizionali. Di fatto sono semplicemente delle emoji con audio dedicato, e sarà presto possibile inserire una soundmoji nella conversazione come se fosse un’emoji tradizionale.

Le Soundmoji verranno implementate nelle prossime settimane, prima su iOS poi su Android, quindi non sono ancora disponibili per gli utenti. Per accedere al nuovo tipo di contenuto si dovrà accedere alla schermata delle emoji premendo sull’icona apposita nella casella di testo in cui si inseriscono i messaggi, per poi selezionare l’icona dedicata delle soundmoji e, dalla nuova schermata, selezionare la soundmoji dalla lista di quelle disponibili.

Il servizio proporrà un’anteprima del suono legato alla soundmoji, in modo da facilitare l’operazione di scelta, e poi si potrà inviare l’emoji con suono nella conversazione. Alcune soundmoji sono prevedibili: la capretta emette un belato, l’emoji dell’applauso riprodurrà il suono – ovviamente – di un applauso. Altre però sono più articolate: la clessidra riprodurrà un brano di Drake, ad esempio, il sole invece Good Morning di Kanye West. Alcune soundmoji riprodurranno citazioni di serie TV e film.

Facebook promette che la lista di soundmoji verrà espansa nel corso del tempo su base “regolare” con nuovi suoni ed emoji da abbinare. Oggi 17 luglio è il World Emoji Day, e in occasione di questa data (in realtà con un po’ di anticipo) Facebook ha voluto celebrare con la novità. E’ comunque da sottolineare che le soundmoji non sono ancora disponibili né su iOS né su Android, ma dovrebbero arrivare a breve su entrambe le piattaforme.