NewsTecnologia

Oculus Quest 2: nuove feature per giocare in compagnia e per le impostazioni di sicurezza

Oculus annuncia un nuovo aggiornamento (v31), interamente dedicato allo svago in compagnia, con due nuove modalità di invito e nuove feature per l’app Messenger. Inoltre, saranno disponibili nuove impostazioni per la sicurezza, tra cui un nuovo panello e la possibilità di salvare le password del browser.

Oculus si aggiorna!

“Invita nell’App” sarà visibile nel menù Quest e servirà ad inviare una notifica pop-up di invito ad amici, conoscenti o compagni di giochi. Una volta accettata, tutti i giocatori saranno subito catapultati nella sessione multigiocatore, dove si potrà gestire ed interagire col gruppo di player direttamente dal menu principale.

Oculus Quest 2

La piattaforma sta testando con alcuni sviluppatori queste nuove opzioni di gioco e sarà presto disponibile per Beat Saber, Blaston, Demeo, Echo VR, ForeVR Bowl, Hyper Dash, PokerStars VR, e Topgolf with Pro Putt. La funzione “Invita nell’App” è al momento disponibile per gli sviluppatori e quando sarà ultimata, Oculus fornirà maggiori informazioni sulle API.

L’aggiornamento v31, inoltre, darà la possibilità di impostare delle sessioni multiplayer a prescindere dal visore. Dall’app Oculus iOS e Android, i giocatori potranno creare un link di invito personalizzato, da inviare tramite Messenger o da condividere sui propri social o ancora da affiggere su una gigantografia pubblicitaria alta tre metri e chiunque abbia accesso al link, potrà unirsi alla sessione di gioco.

Una volta pronti per giocare in compagnia, basterà semplicemente cliccare sul link e selezionare il visore. Arriverà presto anche un aggiornamento dell’app mobile Oculus per gli inviti.

La novità più importante del nuovo aggiornamento, però, sarà il nuovo pannello di impostazioni di sicurezza. Infatti, si potrà impostare o reimpostare un modello di sblocco sul browser (o farlo nell’app mobile Oculus), e poi modificarlo nel caso in cui sia necessario accedere all’ auricolare o alle password salvate sul dispositivo.

In aggiunta, l’app Browser acquisirà anche la possibilità di salvare e compilare automaticamente le password, protette da una sequenza di sblocco, che saranno memorizzate sul dispositivo. Le password potranno essere cancellate in qualsiasi momento. Maggiori informazioni qui.

L’aggiornamento v31 sarà distribuito gradualmente.