NewsTecnologia

Nvidia e l’Università della Florida insieme per creare il supercomputer IA più potente in un ateneo

L’Università della Florida e Nvidia hanno annunciato che uniranno le forze per costruire il supercomputer più veloce al mondo per applicazioni di intelligenza artificiale installato in un istituto accademico, capace di sprigionare prestazioni di ben 700 petaflops con calcoli di intelligenza artificiale.

L’impegno è accompagnato da quello che Nvidia definisce un “regalo da 50 milioni”: 25 milioni dall’ex studente e cofondatore di Nvidia Chris Malachowsky e 25 milioni di dollari in hardware, software e servizi da parte della stessa Nvidia. A questi si aggiungono ulteriori 20 milioni di dollari stanziati dall’ateneo per creare un centro per il supercalcolo. Questa partnership pubblico-privato da 70 milioni di dollari complessivi renderà l’Università della Florida una delle realtà accademiche di punta in fatto di intelligenza artificiale negli Stati Uniti, con l’obiettivo di creare 30.000 diplomati in intelligenza artificiale entro il 2030.

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"