NewsTecnologia

Nuovo Leica DG Vario-Summilux 25-50mm / F1.7 ASPH: coppia superzoom con il 10-25mm f/1.7

Panasonic era stata chiara: con il lancio del suo sistema mirrorless full frame, la famiglia Lumix S, non avrebbe abbandonato il formato Micro Quattro Terzi. I giapponesi sono stati di parola e non solo hanno deciso di raddoppiare la posta sulla top di gamma GH, ma continuano a sviluppare anche il parco ottiche.

La novità di oggi ricade proprio in questa categoria con il lancio del nuovo obiettivo MFT Leica DG Vario-Summilux 25-50mm / F1.7 ASPH., nome in codice H-X2550. La nuova ottica è molto interessante in quanto va a formare un’accoppiata senza soluzione di continuità con il fratello Leica DG Vario-Summilux 10-25mm / F1.7 ASPH. (H-X1025).

I fotografi e videomaker che utilizzano corpi Micro Quattro Terzi hanno quindi ora a disposizione un’escursione focale che va da 20 a 100 mm equivalenti in formato 35mm con apertura fissa f/1.7. Nei piani di Panasonic questo permette di coprire con due soli obiettivi zoom una ampia gamma di esigenze, sostituendo un kit composto da diverse ottiche fisse.

Panasonic ha lavorato molto per rendere anche la resa ottica degli obiettivi senza soluzione di continuità, in modo che possano essere davvero utilizzati come se fossero un unico superzoom. In particolare le due ottiche offrono prestazioni sovrapponibili alla focale di 25mm, dove il loro intervallo di escursione si interseca, in termini di risoluzione, nitidezza, resa dello sfocato.

Come per il fratello grandangolare, anche in questo caso gli ingegneri nipponici hanno lavorato per minimizzare il focus breathing, ossia per fare in modo che al cambio della messa a fuoco l’inquadratura resti costante: si tratta di una caratteristica di primaria importanza in ambito video. Tra le caratteristiche ottimizzate per il mondo video anche quelle ‘fisiche’: stesso diametro, stesso posizionamento delle ghiere e, sebbene la lunghezza delle due ottiche differisca, simile posizionamento del centro di gravità. Questo permette di cambiare l’ottica senza dover apportare modifiche agli accessori utilizzati in ambito video, come i gimbal e i sistemi di follow focus.

L’obiettivo si basa su uno schema ottico da 16 elementi in 11 gruppi, con una lente asferica e tre lenti a bassissima dispersione (ED: Extra-low Dispersion), per minimizzare aberrazioni e contenere le dimensioni. La distanza di messa a fuoco minima è di 0,28m (alle focali corte, 0,31m alle focali lunghe), mentre l’ingrandimento massimo arriva a 0,42x alla focale tele.

L’ottica è tropicalizzata e protetta contro polvere e schizzi d’acqua, con funzionamento testato fino a -10°C.

Leica DG Vario-Summilux 25-50mm / F1.7 ASPH sarà commercializzato nel mercato italiano a partire da Ottobre 2021. Il prezzo indicativo suggerito al pubblico sarà di 1.999,99 €.

Seguici anche su
Instagram! Ci
sono foto e video che qui non trovate!