NewsTecnologia

Nuovi chipset per le CPU AMD Ryzen: A520 in arrivo per l’autunno

Sarà nel corso del mese di settembre 2020 che vedremo al debutto le prime schede madri basate su chipset AMD A520, soluzioni di fascia entry level destinate all’abbinamento con i processori AMD della famiglia Ryzen. E’ Digitimes ad avanzare queste informazioni, non confermate ufficialmente da AMD, evidenziando come il business di ASMedia sia atteso ad un balzo in avanti proprio nel corso del secondo trimestre dell’anno

ASMedia è impegnata nella produzione di chipset per processori AMD, venduti poi con il brand dell’azienda americana. Da questo il previsto debutto delle soluzioni A520, modelli per i quali non sono note al momento le specifiche tecniche ma che dovrebbero permettere di acquistare schede madri a listini molti contenuti.

Non dobbiamo attenderci particolari funzionalità che vadano oltre quelle base, ed è per questo motivo che è difficile prevedere il supporto all’interfaccia PCI Express 4.0 adottato invece da AMD per i modelli X570 e B550 compatibili sempre con processori Ryzen.

Quello che pare invece certo è che questo nuovo chipset implementerà anche supporto per i processori AMD basati su architettura Zen 3, pertanto quelli della famiglia desktop 4000 sprovvisti di GPU integrata. Il debutto di queste soluzioni è atteso per il terzo trimestre, compatibili sia con le schede madri basate su chipset AMD della famiglia 500 sia con i modelli B450 e X470 per i quali i rispettivi produttori di schede madri avranno rilasciato aggiornamenti del bios.

Assieme ai nuovi processori AMD Ryzen della serie 4000 dovrebbe debuttare anche la nuova piattaforma di fascia più alta della serie 600, il cui nome per continuità storica dovrebbe essere quello di AMD X670. ASMedia continuerà ad essere coinvolta anche nella produzione di questa soluzione, con il conseguente debutto di nuove schede madri di fascia più alta da parte di tutti i principali produttori di settore.