NewsTecnologia

NETGEAR Armor aggiunge nuove funzionalità per proteggere i dispositivi intelligenti

La multinazionale statunitense NETGEAR, leader nelle soluzioni wireless per la connessione domestica, in ufficio e in mobilità, ha annunciato l’implementazione di una serie di nuove funzionalità per Armor, una soluzione avanzata che protegge non solo la rete ma anche i singoli dispositivi intelligenti da virus, spyware, hacker, spam e phishing. Integrato nella maggior parte dei modelli di router come Orbi e Nighthawk, NETGEAR Armor verrà dotato di nuove funzionalità per proteggere gli smart device.  

NETGEAR Armor pronto a bloccare attacchi DDOS

Le nuove funzionalità progettate specificatamente per NETGEAR Armor aggiungeranno una migliore protezione per quanto riguarda i dati sensibili (verranno bloccati ogni tentativo di accesso ai dati bancari, alle reti crittografate e altro ancora), mentre verranno utilizzati algoritmi di machine learning per monitorare il normale funzionamento dei dispositivi connessi. Il sistema, infatti, bloccherà qualsiasi attività considerata “fuori dall’ordinario”. NETGEAR Armor proteggerà i dispositivi intelligenti connessi da botnet, attacchi brute force e denial-of-service (DDOS) e qualsiasi intrusione pericolosa. NETGEAR Armor è attualmente disponibile solo per determinati modelli di router Wi-Fi 6: la società statunitense ha dichiarato di voler raggiungere un pubblico più numeroso nelle prossime settimane. In questo momento, NETGEAR Armor è disponibile in versione gratuita per 30 giorni, poi è necessario sottoscrivere un abbonamento annuale del costo di 69,90 euro per continuare a proteggere i propri dispositivi. 

David Henry, president of connected home products and services di NETGEAR, ha dichiarato che “era arrivato il momento giusto per proporre una nuova soluzione di questo tipo”, citando il rapporto realizzato da Bitdefender sulla vulnerabilità degli smart device. NETGEAR ha deciso di proporre una protezione specifica ad hoc per limitare le minacce che colpiscono abitualmente non solo le smart TV ma anche i termostati intelligenti, interruttori della luce, telecamere di sicurezza, console di gioco, altoparlanti intelligenti, tablet, smartphone e tutti gli altri gadget per la cosiddetta casa intelligente. NETGEAR ha poi precisato che il sistema di sicurezza è integrato nel router stesso ed elimina la necessità di sottoscrivere uno o più abbonamenti per i software di sicurezza.