NASA SLS: il Wet Dress Reharsal è concluso, lancio per fine agosto?

Negli scorsi giorni abbiamo scritto della fine del test Wet Dress Reharsal da parte dell’agenzia spaziale statunitense e dei suoi partner per il grande razzo spaziale NASA SLS dedicato alla missione Artemis I. Nelle scorse ore sono state diffuse le prime informazioni su ciò che verrà fatto nei prossimi mesi.

nasa sls

Ricordiamo che la missione Artemis I sarà la prima (ma senza equipaggio) del nuovo programma che dovrebbe permettere di stabilire una presenza umana (quasi) continua sulla Luna. Nonostante all’orizzonte si intravedano diverse possibilità di ritardo delle missioni dopo Artemis III, gli accordi con le agenzie e le società private dovrebbero garantire un certo margine di “solidità” alla capacità di riportare l’essere umano sul nostro satellite naturale nei prossimi anni.

NASA SLS e il lancio per fine agosto 2022

Come scritto in precedenza, l’ultimo tentativo di portare a termine il Wet Dress Reharsal si è quasi concluso come da programma. Non tutto però è andato come previsto e quindi si aspettava la decisione della NASA per capire quali sarebbero stati i passi successivi. Nella conferenza dedicata ai media l’agenzia ha dichiarato completato il Wet Dress Reharsal.

In particolare NASA SLS dovrebbe essere riportato al VAB (l’edificio dedicato all’assemblaggio) l’1 luglio o il 2 luglio. A quel punto ci vorranno dalle 6 alle 8 settimane di lavoro per le ultime ispezioni, risoluzione dei problemi e installazione dei componenti finali (come il sistema di autodistruzione in caso di fallimento del lancio). Una volta che questi lavoro saranno completati il razzo sarà riportato al Launch Complex 39B per effettuare il lancio.

nasa sls

Phil Weber (della NASA) ha dichiarato che nonostante la fine del conto alla rovescia prima del termine effettivo (a 29″ anziché 9,3″ a causa di una perdita di idrogeno) solo 13 dei 128 comandi rimanenti non sono stati eseguiti ma la maggior parte erano comunque state verificate in test precedenti.

In generale non è stata fissata una data di lancio definitiva. Secondo quanto riportato si tenterà di lanciare NASA SLS entro la fine di agosto, considerando che la prima finestra utile si aprirà il 23 agosto e si chiuderà il 6 settembre. Dopo di questa bisognerà aspettare la finestra di lancio che si aprirà il 19 settembre e si chiuderà il 4 ottobre.

Jim Free (amministratore associato dell’agenzia) ha dichiarato “dopo aver esaminato i dati del Wet Dress Reharsal di Artemis I, siamo fiduciosi di poter procedere verso il lancio. Caricare NASA SLS con il propellente ed eseguire un conto alla rovescia attraverso il passaggio al sequenziatore di lancio automatizzato è stata un’esperienza preziosa per il team. Faremo gli ultimi preparativi per un lancio di fine agosto dopo aver affrontato la perdita che abbiamo rilevato lunedì e annunceremo una data di lancio”.

Idee regalo,
perché perdere tempo e rischiare di sbagliare?

REGALA
UN BUONO AMAZON
!