NewsTecnologia

Microsoft minaccia di voler resuscitare Clippy, e gli utenti la riempiono di like

Vi ricordate Clippy, il fastidioso, ma simpatico, assistente introdotto con Office 97 e poi eliminato dalla suite di produttività? Ecco, Microsoft ha minacciato di volerlo riportare in vita con le successive versioni della suite, a patto di ricevere 20 mila like su un post su Twitter. Il risultato? Al momento in cui scriviamo i like hanno abbondantemente superato quota 100 mila.

Nello specifico Clippy ritornerà su Office in qualità di emoji, sostituendo quella della graffetta. Al suo posto, quindi, troveremo una graffetta antropomorfa con tanto di occhi e sopracciglia, in ricordo di una delle feature più iconiche delle versioni di Office del passato. Nato con Office 97, Clippy era un assistente che offriva aiuti e suggerimenti sulle varie funzionalità delle applicazioni che componevano Office. La simpatica, amata e odiata, graffetta è stata poi eliminata a partire da Office XP, nel 2001.

Clippy ritornerà su Office. Microsoft: “Aspettate e vedrete”

Ma è molto probabile che la rivedremo presto. Come se fosse un comune influencer, Microsoft ha pubblicato un tweet in cui ha chiesto: “Se questo post riceverà 20 mila like, sostituiremo la emoji della graffetta su Microsoft 365 con Clippy”. Il post è stato presto inondato di “Mi piace”, a tal punto che un giornalista di TheVerge, Tom Warren, ha chiesto se l’azienda fosse tutto uno scherzo. E Microsoft ha risposto: “Aspetta e vedrai”.

Non bisogna dimenticare che in realtà Clippy ha già fatto ritorno su Microsoft Teams, all’interno di un pacchetto di adesivi animati, ma è stato subito eliminato “brutalmente” in seguito all’intervento della “brand police” interna dell’azienda. La calorosa risposta degli utenti al tweet suggerisce però che sono in tanti quelli a cui piace divertirsi mentre inseriscono freddi dati nelle caselle di Excel o compilano un documento di un qualche tipo. Ma a quanto pare, se proprio Clippy dovrà far ritorno, Microsoft vuole che avvenga su Office.

Non sappiamo quando avverrà il grande ritorno di Clippy, ma possiamo dire che l’avvenimento appare adesso molto probabile visto il successo riscosso dal post dell’azienda di Redmond.