NewsTecnologia

Microsoft Flight Simulator: come registrare e riprodurre i voli con Flight Control Replay

Sviluppato dal programmatore italiano Fabio Merlo, Flight Control Replay è uno strumento che può risultare utilissimo per gli appassionati dei simulatori di volo e in particolare del nuovo Microsoft Flight Simulator. Unico nel suo genere, infatti, permette di registrare tutte le variabili di un aeromobile in volo con Microsoft
Flight Simulator e altri simulatori di volo come Prepar3d e FSX.

Microsoft Flight Simulator: Flight Control Replay, un tool per registrare i voli

Il tool è un eseguibile esterno che dialoga con i simulatori appena menzionati attraverso API dedicate. Quando si vuole registrare il proprio volo nel simulatore, basta lanciare l’eseguibile, far partire la registrazione e volare normalmente. Poi, quando il giocatore ha finito di registrare, può aprire il file registrato e automaticamente il simulatore caricherà il volo effettuato.

Flight Control Replay

L’utente potrà rivivere live nel simulatore il suo volo registrato. Lo strumento può risultare molto utile per vari tipi di utilizzo e non solo per visualizzare il replay. Ad esempio, permette di porre rimedio a un errore realizzato durante il volo e può anche essere utile per il benchmark della propria piattaforma di gioco.

Flight Control Replay, infatti, registra più di 150 variabili dell’aeromobile e riesce a riprodurle frame dopo frame. Fabio Merlo ha pensato anche a una serie di ottimizzazioni per migliorare le prestazioni: grazie ad un algoritmo appositamente studiato, infatti, i sample vengono interpolati per una migliore fluidità durante la riproduzione.

Inoltre, Flight Control Replay ha diverse altre funzionalità molto utili per il pilota virtuale come ReLive e PlayAsAI. La feature ReLive permette di riprodurre il proprio volo nel simulatore e tornare indietro nella Timeline per effettuare nuovamente un segmento di volo che magari è andato storto, come ad esempio può capitare con un atterraggio difficoltoso.

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

PlayAsAI, invece, permette di usare un volo registrato per creare più voli paralleli, airshow e traffico AI da inserire in MSFS, P3D e FSX. Fabio Merlo ha anche lavorato insieme a Microsoft Italia, Microsoft HQ e ASOBO per implementare in Flight Control Replay il supporto a una serie di dispositivi hardware. Il tool è dunque ora compatibile con il controller Xbox e Surface Dial (molto utile per gestire riproduzione e riavvolgimento della registrazione). Per l’update di aprile, inoltre, Merlo sta implementando il supporto alla VR di Microsoft (Windows Mixed Reality) e a Xbox Adaptive Controller. FlightControlReplay supporta anche la motion platform DOFREALITY e i gauge FlightIllusion.

“Con l’uscita di Microsoft Flight Simulator di ASOBO e Microsoft mi sono detto ‘perché non sviluppare un addon che permetta di analizzare il volo virtuale?'” ci ha detto Fabio Merlo, un programmatore che si occupa di sviluppo software per una grande azienda multinazionale. “Potrebbe essere un ottimo strumento sia di divertimento che di insegnamento per le scuole di volo o i flight simulator center. Così, grazie anche al programma insider di Microsoft e ASOBO, nel gennaio 2020 ho iniziato a sviluppare questo tool per MSFS. Dopo quasi un anno di sviluppo a febbraio 2021 ho reso pubblica la versione compatibile non solo con MSFS ma anche con Lockheed Martin Prepar3d e con il fratello più grande di MSFS, il buon vecchio Microsoft FSX.

“Da quando ho avuto in regalo il mio primo Personal Computer nel 1992, in controtendenza rispetto a tanti miei amici, grazie anche alla passione di mio padre per l’aviazione, ho installato Microsoft Flight Simulator 4.0 e ho cominciato ad appassionarmi” prosegue Merlo. “Lo ricordo come se fosse ieri: ho passato due settimane a leggere il manuale di 500 pagine e da lì ho imparato tutto quello che potevo su come pilotare un aereo virtuale. Da quel momento è iniziata la mia passione per il PC e i simulatori, che mi ha portato a studiare informatica, laurearmi in informatica e iniziare a lavorare per una grande società di sviluppo software”.

Fabio Merlo rilascia ogni mese una nuova versione di Flight Control Replay con cui corregge piccoli problemi e aggiunge nuove funzionalità. Il tool può essere acquistato a questo indirizzo.

Leggi anche: L’ingorgo nel Canale di Suez? Si può vedere anche in Microsoft Flight Simulator

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"