NewsTecnologia

Lucid Air spaventa Tesla? Model S cala di prezzo due volte in una settimana

Per Lucid Air si parte da 69.900 dollari per la versione base, in euro poco meno di 60 mila euro, per effetto degli incentivi federali, che ammontano a circa 7.500 dollari. Il prezzo di listino, incentivi a parte, è quindi di 77.400 dollari (65.900 euro). Prezzi talmente competitivi che hanno spinto Elon Musk a correre subito ai ripari, provvedendo addirittura a due tagli di prezzo in una sola settimana per la sua Tesla Model S.

Questo modello, secondo le specifiche rilasciate da Lucid, ha una potenza di 480 cavalli e un’autonomia dichiarata di 650 chilometri. Dispone, inoltre, di un unico motore elettrico, collocato nella parte posteriore del veicolo, mentre all’interno accoglie un grande display curvo da 34 pollici. Inoltre, 32 sensori garantiscono il corretto funzionamento dei sistemi di assistenza alla guida. Se si prenota la vettura entro la fine del 2021 con un acconto di 300 dollari, si ricevono tre anni di ricarica gratuiti presso Electrify America.

Lucid Air

Oltre al modello di base abbiamo la Air Touring da 87.500 dollari (74.500 euro) che presenta trazione integrale con due motori, 620 cavalli di potenza e accelerazione da 0 a 100 km/h in 3,2 secondi. L’autonomia dichiarata è ancora di 650 chilometri. Salendo ancora troviamo Air Grand Touring, con prezzo di 131.500 dollari (112.000 euro). In questo caso si sale a 800 cavalli con 800 km di autonomia. In entrambi i casi l’acconto da versare è di 1.000 dollari.

La proposta top di gamma, invece, è Lucid Air Dream Edition, da 1.080 cavalli e con prezzo di 161.500 dollari (137.500 euro). In questo caso l’accelerazione da 0 a 100 km/h è in soli 2,5 secondi, mentre l’autonomia dichiarata è di 810 chilometri. L’acconto è di 7.500 dollari. Le consegne partiranno dalla prima parte del prossimo anno per quanto riguarda Air Grand Touring e Air Dream Edition, dalla fine dell’anno per la Air Touring e dal 2022 per la Air.

La proposta di Lucid è talmente seria da indurre Elon Musk a tagliare nuovamente il prezzo della Model S, portandolo negli Stati Uniti a 69.420 $. Un annuncio, avvenuto come al solito tramite Twitter, molto curioso proprio perché, come avevamo riportato, Tesla aveva già tagliato il prezzo della Model S nella prima parte della settimana, oltretutto dopo un ulteriore taglio avvenuto nel mese di maggio. Per quanto riguarda la Tesla Model S Long Range il primo taglio della settimana aveva portato il prezzo da $74,990 a $71,990.

Mentre sul sito americano di Tesla il prezzo della Model S Long Range è già adattato all’ultimo annuncio di Musk, per l’Italia, per il momento, non sembra esserci il secondo taglio, restando in vigore i € 79.990 precedentemente annunciati.

Lucid Air

Lucid Air, peraltro, si era già rivelata più veloce di Tesla Model S Plaid a Laguna Seca. Anche nell’autonomia riscontriamo un valore migliore, visto che i due modelli di base si differenziano di 40 chilometri a favore di Lucid Air. Solo il tempo ci dirà se le promesse di efficienza di Lucid corrispondono a realtà e se Musk deve veramente preoccuparsi.