NewsTecnologia

Lightning Motorcycles, annuncia Strike: moto elettrica da 240 km/h a 13.000 $

Lightning Motorcycles è un costruttore di moto elettriche con sede a San Jose, in California, attualmente nel settore è conosciuto per la propria superbike elettrica, la LS218, la quale per diverso tempo ha attirato su di se l’attenzione con interessanti prestazioni e risultati, soprattutto in terra americana.

Ora l’azienda vuole sorprendere ulteriormente, ed ha in serbo un nuovo progetto denominato Strike, una moto elettrica della quale attualmente non si sa molto, ma i pochi dati forniti sono veramente interessanti:

  • velocità massima di 150 mph (241 km/h)
  • autonomia 150 miglia (241 km)
  • ricarica rapida in CC, 35 minuti per un pieno di energia

Pochi dati ma quelli fondamentali per inquadrare la tipologia di mezzo, un bel mix tra prestazioni ed autonomia, e soprattutto tempi contenuti di ricarica in grado di farci tornare in sella nel giro di quale decina di minuti.

Nessun indiscrezione circa design e segmento di questo nuovo modello, se fosse una supersportiva, come la precedente moto, potrebbe essere molto interessante in particolar modo in ambito racing dove, le specifiche indicate, se abbinate magari anche ad un peso contenuto e sospensioni di buon livello, potrebbero far divertire in molti.

La moto sarà presentata nel prossimo mese di marzo, il prezzo comunicato sarebbe di soli 12,998 $, molto interessante in rapporto alle prestazioni e soprattutto se paragonata alle due ruote elettriche fin’ora presentate, tranquillamente al di sopra del doppio di questa cifra; per rimanere informati su tutte le novità del marchio e su questo nuovo modello, vi invitiamo a visitare la pagina del LightningMotorcycle e la relativa pagina Facebook.