Lanciato TrueNAS 13: il sistema operativo per NAS si aggiorna

iXSystems ha annunciato TrueNAS 13, nuova versione del sistema operativo per NAS open source e basato su FreeBSD. Questo lancio porta con sé diverse novità, in particolare per quanto riguarda il supporto all’hardware e migliorie in ZFS, Samba e NFS.

TrueNAS 13 è ora disponibile

TrueNAS Mini

TrueNAS 13 è arrivato ufficialmente alla fase di “release” dopo un percorso di sviluppo durato qualche mese; la novità più significativa è certamente l’aggiornamento della base FreeBSD su cui è costruito il sistema: viene ora utilizzato FreeBSD 13.1, che porta con sé numerose migliorie al supporto hardware e alle prestazioni.

Con la versione 13 arriva anche OpenZFS 2.1, che rende il processo di importazione dei pool esistenti rendendolo parallelo e riduce i tempi di riavvio e di failover di oltre l’80% sui sistemi più grandi. Samba arriva alla versione 4.15 che contiene miglioramenti alla sicurezza e alla gestione dei file system virtuali.

Ci sono cambiamenti anche per quanto riguarda NFS, che ora supporta nconnect: ciò consente ai client Linux di accedere ai file in parallelo, così da ottenere prestazioni più elevate e costanti. Secondo iXsystems, ciò porta a miglioramenti nelle prestazioni che arrivano al 400%.

Al momento TrueNAS 13 è consigliato per l’uso nella maggior parte dei casi, ma l’azienda consiglia di iniziare a usarlo negli ambienti di produzione dopo il lancio della versione U1, previsto per fine giugno. Ulteriori informazioni sono disponibili nell’annuncio ufficiale.