NewsTecnologia

KTM, partnership con Bajaj per lo sviluppo del loro primo scooter: sarà elettrico?

KTM stringe una partership tecnica con il proprio azionista indiano Bajaj, secondo costruttore mondiale di scooter e quarto produttore mondiale di motocicli, per implementare le proprie conoscenze per quanto riguarda i veicoli dedicati alla mobilità in ambito urbano e basati su trazione elettrica.

A catalogo il costruttore austriaco dispone già di una due ruote completamente elettrica pensata per le avventure in off-road, il modello in questione si chiama Freeride E-XC; l’arrivo di uno scooter, per giunta probabilmente elettrico aprirebbe a KTM nuove porte su di un mercato che attualmente già copre egregiamente, se non appunto per quanto riguarda veicoli pensati per la mobilità urbana.


Clicca per ingrandire

I rendering qui riportati lasciano ben sperare nella possibilità che a breve qualcosa venga presentato offrendo nuovo slancio alla mobilità elettrica su due ruote grazie anche all’importanza che il marchio KTM ha saputo crearsi in questi ultimi anni soprattutto nel segmento delle piccole cilindrate.

Per il momento, ad ogni modo, nessuna informazioni ufficiale dalla casa di Mattighofen.