NewsTecnologia

Ingegnosa la bicicletta ”ecologica” che può raggiungere i 150 km/h con il motore della lavatrice

Il 2020 non è solo l’anno della pandemia da Coronavirus ma anche del bonus mobilità che proprio per combattere lo stallo del lockdown da COVID-19 sta permettendo a molti italiani di acquistare a sconto o con possibilità di rimborso bici e monopattini elettrici. In tutto questo però c’è chi usa ancora le vecchie e classiche biciclette o anche chi si ingegna per trasformarle in bici elettriche magari anche ”super dotate” visto che la ”The Spin Cycle” inventata da un utente greco di Reddit può raggiungere addirittura i 150 km/h grazie all’utilizzo del motore della lavatrice ed una batteria.

The Spin Cycle: la bicicletta che va veloce come una moto

L’utente in questione si è denominato su Reddit come Jimminecraftguy, ma tralasciando il suo nickname, quello che di curioso ha realizzato è una bicicletta classica capace di raggiungere i 150 km/h grazie all’utilizzo di una batteria ma anche di un motore che solitamente viene usato nelle lavatrice. In questo caso la ”The Spin Cycle”, così l’ha chiamata il fantasioso utente greco, che lo diciamo subito non è assolutamente legale e non può transitare sulle strade visto che va contro il codice della strada, è stata costruita partendo da una semplice ed innocua bicicletta a cui è stato aggiunto un motore di una vecchia lavatrice accoppiando anche una batteria, facendola divenire una bici pseudo-elettrica.


Clicca per ingrandire

Come si può osservare dalla foto pubblicata sul social network, la bicicletta elettrica possiede il motore della lavatrice al di sotto della della canna principale con un collegamento alla catena della bici sopra la corona. Chiaramente per fornire energia alla bicicletta c’è stato il bisogno di installare una batteria che collegata a tutto il meccanismo ha permesso di far funzionare il tutto senza problemi. E il risultato è quello di poter permettere alla bicicletta di raggiungere addirittura i 150 km/h di velocità massima.

Palese che la bicicletta possa raggiungere una velocità di questa portata visto che i motori delle lavatrici possono superare anche i 1000 Watt di potenza e a confronto una moderna bicicletta elettrica al massimo può, secondo le leggi italiane, raggiungere i 250 Watt. Una chicca che il suo creatore ha voluto far rimanere tale visto che ha deciso di abbassare la potenza rendendo possibile realmente di andare a 65 km/h: un video lo ritrae proprio alla guida della ”The Spin Cycle” nelle strade della sua città.

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"