NewsTecnologia

Hyundai accelera sull’elettrico: entro il 2030 lancerà 13 modelli

La Ioniq 5 ha rappresentato un vero e proprio punto di svolta per Hyundai. La casa coreana aveva da tempo auto elettriche nel suo listino, ma sempre derivate da vetture con motorizzazioni classiche. La gamma Ioniq invece ha introdotto per la prima volta il concetto di auto sviluppata per essere esclusivamente elettrica.

Allo sopracitata Ioniq 5 faranno presto seguito la Ioniq 6 e la Ioniq 7, ma sembra che i piani di Hyundai non finiscano qui. In una recente intervista a Automotive News infatto il CEO Jaehoon Chang ha dichiarato che la spinta verso l’elettrico sarà sempre più forte.

Hyundai

Tanto forte che la casa ora prevede di lanciare un totale di 13 modelli completamente elettrici entro il 2030, ed il primo è proprio la capostipite Ioniq 5. Di conseguenza si tratta di ben 12 lanci in soli 9 anni, una tabella di marcia certamente più stretta rispetto a quella varata non molto tempo fa.

Hyundai infatti prevedeva di vendere circa un milione di auto a zero emissioni entro il 2025, ma queste stime sono ora aumentate a 1,7 milioni nel 2026. Un traguardo che sembra raggiungibile, considerando che già nel 2022 i piani sono per quote vicine alle 220.000 vetture.

Hyundai

Per raggiungere questi risultati si punterà certamente sulla piattaforma dedicata E-GMP, ma ne arriveranno anche altre, con pianali diversi, probabilmente per ampliare l’offerta. Contestualmente lo sviluppo dei motori endotermici è stato bloccato, decisione che indica chiaramente la strada intrapresa.