NewsTecnologia

HDMI 2.1: aggiornamento per Arcam/JBL Syhthesis con supporto 4K/120p e 8K/60p

Le porte HDMI 2.1 stanno dando più di un grattacapo ai produttori di TV e sistemi AV. Come dicevamo qualche giorno fa, alla base del problema c’è un chip fallato creato da Panasonic Semiconductor Solutions (ramo d’azienda scorporato l’anno scorso dai giapponesi e ora passato nelle mani della taiwanese Nuvoton Technology). Tale chip è stato utilizzato da molti marchi, ma alla presentazione delle console di nuova generazione ha dimostrato di essere portatore di un bug e di creare vari tipi di problemi coi flussi video 8K/60p e 4K/120p.

Tra i prodotti che utilizzano questo chip troviamo molti sistemi Home Theater, sintoamplificatori e pre-decoder A/V. Abbiamo parlato della soluzione prevista da Denon e Marantz, che prevede la fornitura gratuita ai clienti di un piccolo adattatore da inserire a monte dei sistemi HT per correggere il problema. Arcam e JBL Synthesis invece erano arrivati sul mercato con soluzioni HDMI 2.0, ma hanno annunciato la possibilità un aggiornamento HDMI 2.1 per un totale di sei tra ricevitori e pre-decoder A/V Arcam e JBL Synthesis per abilitare il supporto al pass-through 8K/60p e 4K/120p.

Si tratta degli Arcam AVR10, AVR20, AVR30, AV40 e dei JBL Synthesis SDR-35 e SDP-55, a cui dovrà essere sostituita la scheda video. L’aggiornamento ora annunciato in realtà sarà disponibile dal quarto trimestre del 2021, potrà essere eseguito da ogni centro di assistenza autorizzato e renderà ogni ingresso e uscita conforme alle specifiche HDMI 2.1.

Prezzi e ulteriori dettagli saranno rilasciati nel corso dell’estate.