NewsTecnologia

GTA 5 costerà 70 dollari nei formati PS5 e Xbox Series X

Take-Two sostiene che il prezzo elevato dei videogiochi next-gen si giustifica con la loro altissima qualità. Grand Theft Auto V, originariamente rilasciato nel 2013, per PlayStation 5 e Xbox Series X costerà come un gioco nuovo premium, ovvero 70 dollari, che quasi certamente verranno convertiti in 70 euro.

Il dibattito sui prezzi dei giochi per Playstation 5 e Xbox Series X è esploso nelle scorse settimane, quando i produttori hanno iniziato ad annunciare che avranno il price tag di 69,99 $, ovvero 10 dollari in più rispetto ai prezzi dei giochi di attuale generazione. 2K Games, che fa parte di Take-Two, ha già annunciato che NBA 2K1 avrà quel prezzo.

Grand Theft Auto V

“Nonostante l’aumento dei costi di produzione di titoli del genere, da molto tempo non c’è stato un rincaro per i giocatori” ha detto Strauss Zelnick, CEO di Take-Two Interactive, in una conferenza a margine della pubblicazione dei risultati finanziari. “Il prezzo si giustifica se pensiamo al valore che stiamo offrendo ai giocatori e al tipo di esperienza di cui godranno grazie alle console di nuova generazione. La nostra azienda è orgogliosa di poter offrire una qualità talmente elevata”.

Grand Theft Auto V arriverà sulle console di nuova generazione nella seconda metà del 2021, diventando il primo titolo ad essere rilasciato in versioni ottimizzate per tre diverse generazioni di console. Secondo le promesse, sfrutterà i nuovi hardware e sarà più reattivo rispetto alle precedenti versioni. Si parla anche di miglioramenti tecnici, alla grafica e alle performance.