NewsTecnologia

Gran Turismo 7 ritarderà a causa del COVID-19: lancio rinviato al 2022

No, neanche l’attesissimo Gran Turismo 7 è riuscito a salvarsi dalla recente ondata di rinvii. Sebbene il simulatore di corse non avesse ancora una data di uscita ben definita, il gioco era previsto per un generico 2021, ma Sony ha ufficialmente confermato il rinvio di GT7 al 2022.

L’inaspettato annuncio arriva da GQ, più precisamente da un’intervista che ha coinvolto lo stesso Jim Ryan, presidente e CEO di Sony Interactive Entertainment..

Gran Turismo 7 non vedrà la luce nel 2021: la conferma di Sony

In occasione della suddetta intervista, Jim Ryan ha parlato del futuro di PlayStation 5 e l’approccio di SIE per quel che concerne la realtà virtuale; ricordiamo, del resto, che la stessa Sony ha appena ufficializzato l’arrivo di un nuovo visore VR per PS5.

Nello scambio di battute con GQ, Ryan è stato anche interrogato circa le prossime grandi esclusive dell’ammiraglia nipponica. È stata fatta una domanda in particolare, quella legata a Gran Turismo 7 e al lancio che Sony aveva promesso per il 2021: il CEO di PlayStation non ha risposto, ma un PR di Sony è intervenuto per chiarire ufficialmente la questione.

“GT7 è stato colpito dalle sfide produttive legate al COVID e, pertanto, slitterà dal 2021 al 2022. Con la pandemia in corso, è una situazione dinamica e mutevole e alcuni aspetti critici della produzione sono stati rallentati nel corso degli ultimi mesi”, il portavoce di Sony ha concluso affermando che maggiori dettagli verranno diffusi prossimamente.

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Insomma, i fan del gioco di corse dovranno pazientare ancora un po’. È un periodo molto delicato per il mondo dei videogiochi e la community di Gran Turismo non è la prima a subire questa sorte: Amazon ha recentemente rinviato il suo MMO New World, mentre Paradox è stata costretta a posticipare Bloodlines 2 dopo aver sostituito il team di sviluppo.

Qualche settimana fa, Kazunori Yamauchi aveva rivelato alcuni retroscena sullo sviluppo del nuovo Gran Turismo 7, definendolo il perfetto incontro tra “passato, presente e futuro”. Per il creatore della serie – e fondatore di Polyphony Digital – il settimo capitolo rappresenterà un autentico ritorno alle origini: “Pur ereditando elementi come il campionato FIA di GT Sport, Gran Turismo 7 tornerà allo scopo originale di riprodurre i cataloghi interi dei produttori come avvenuto in Gran Turismo 1-4 e fornirà la migliore esperienza di Gran Turismo in circolazione”, spiegava Yamauchi.

Annunciato durante l’evento di presentazione di PlayStation 5, Gran Turismo 7 è ora atteso per il 2022. Attenderemo ulteriori aggiornamenti da parte di Sony.