NewsTecnologia

Google Pixel 6 e 6 Pro sempre più lontani dalla vendita in Italia? Sembra proprio di sì, purtroppo

I nuovi Google Pixel 6 e 6 Pro sono stati svelati, in parte, nella giornata di ieri direttamente dal colosso di Mountain View. Sono smartphone premium pronti a combattere ad armi pari con i vari iPhone 13 (o iPhone 12s) in arrivo in autunno, con i futuri Samsung Galaxy SXX e con qualsiasi altro nuovo device dei vari brand cinesi che ad oggi contano sul mercato più di molti altri.

Google Pixel 6 e 6 Pro: arriveranno davvero in Italia?

I Google Pixel 6 e 6 Pro sono a tutti gli effetti degli smartphone premium del rilancio dell’azienda sul mercato mobile. Abbiamo visto negli anni come la società di Mountain View abbia cambiato le carte in tavola più volte proponendo agli utenti prima degli smartphone in collaborazione con i brand, poi device medio gamma per catturare l’attenzione del pubblico a prezzi meno esagerati e poi ancora cambiando il nome dei suoi ”Nexus” in Pixel e alzando l’asticella del prezzo e delle prestazioni. Mai però effettivamente hanno catturato davvero l’attenzione del pubblico se non di quello più nerd che conosce il vero senso di questi smartphone e soprattutto che apprezzano le qualità più nascoste di questi smartphone.

I nuovi Pixel in arrivo in autunno però sono un passo avanti importante per l’azienda. In primis perché arrivano in un momento particolare per il mercato degli smartphone per tutti i contendenti. C’è una supremazia dei brand cinesi che vendono maggiormente device di fascia media. E poi c’è ancora Apple che con i suoi iPhone riesce a catturare parte importante del mercato mondiale nelle fasce alte di prezzo degli smartphone. Ed è proprio qui che Google vuole ”infilarsi” con i nuovi Pixel che di certo non saranno device economici, e questo è stato detto chiaramente da Sundar Pichai, amministratore delegato di Google.

GOOGLE PIXEL 6 e 6 PRO: ecco tutto quello che dovete sapere

L’azienda ha già fatto sapere che gli smartphone saranno accompagnati da una campagna marketing possente mai realizzata finora da Google. Questo significa che i nuovi Pixel 6 e 6 Pro arriveranno in vari mercati nel mondo e qui il dubbio che arrivino anche in Italia. Al momento sappiamo ufficialmente che Google porterà i nuovi smartphone in Canada, Regno Unito, Australia, Francia, Germania, Giappone e Taiwan oltre che negli USA chiaramente. Sul sito ufficiale del Google Store italiano era apparsa nella giornata di ieri una dicitura sul menu ”Pixel 6 Phones COMING FALL ’21” che aveva aperto a speranze sull’arrivo degli smartphone anche da noi.

Ebbene questa dicitura è completamente scomparsa oggi. Non c’è più traccia del link che riportava comunque alla homepage del Google Store italiano e non ad una landing page dei Pixel 6 e 6 Pro come negli altri paesi. La speranza è che Google stia ancora decidendo il da farsi per il nostro paese ma di fatto la scomparsa del link sul menu principale dello Store, l’assenza di informazioni inerenti l’arrivo dei Pixel da parte di Google Italia, non fanno assolutamente ben sperare sulla vendita dei device nel nostro paese.

Sarebbe di certo una scelta strana, e forse anche totalmente errata, quella di non far arrivare i nuovi Pixel 6 e 6 Pro da noi. L’Italia è infatti uno dei paesi con il maggior numero di smartphone per utente. Non solo perché, se è vero che Google è pronta a realizzare una delle campagne marketing più importanti di sempre, pare molto strano limitare la vendita a soli 8 paesi nel mondo. Insomma non sappiamo se effettivamente questa sarà la scelta finale di Google e se davvero non vedremo i Pixel 6 e 6 Pro nel nostro paese. Di fatto, al momento, non ci sono indicazioni concrete affinché i nuovi interessanti top di gamma dell’azienda di Mountain View possano arrivare da noi. Cosa ne pensate di questa scelta di Google?