NewsTecnologia

Google Arts & Culture: l’app di Google per mettersi a confronto con le opere d’arte

La passione per l’Arte e per i dipinti non sembra esaurirsi anzi le statistiche dicono che in tutto il mondo la gente continua ad entrare nei musei e a coltivare quella passione che continua ormai da centinaia di anni. Google ha pensato bene di aiutare gli utenti in questo e di rendere l’Arte ancora più accessibile anche dallo smartphone. La nuova app Arts & Culture è stata realizzata proprio per questo ma anche per far divertire gli utenti scattando un selfie e trovare il proprio sosia tra decine di migliaia di opere d’arte provenienti dalle collezioni dei musei partner di Google nel mondo.

Ecco che Art Selfie, rilasciata finalmente in tutto il mondo e dunque anche in Italia, permetterà agli utenti di scattare un proprio autoritratto e di metterlo a confronto con le opere d’arte che più gli si avvicineranno. Il funzionamento di Art Selfie è quello riconducibile alla tecnologia di visione artificiale basata sul machine learning.

In questo caso nel momento in cui gli utenti si realizzeranno uno scatto a se stessi, la foto verrà messa a confronto in pochi secondi con i volti delle opere che i partner di Google hanno fornito. Ecco che dopo pochi attimi sarà possibile osservare il risultato del confronto con una percentuale che permetterà di stimare la somiglianza visiva di ogni abbinamento con il viso. Chiaramente una volta tappato sull’opera sarà possibile scoprire informazioni inerenti la stessa e dunque scoprire l’artista o il dipinto al quale somiglierete.

I risultati sono stati per alcuni utenti davvero strabilianti. L’esempio più importante è quello di una donna a St. Louis negli Stati Uniti che con il proprio selfie ha trovato una somiglianza incredibile al ritratto della sua bisnonna Emma. Non solo perché gli abbinamenti sorprendenti hanno riguardato anche una coppia o addirittura un personaggio del cast di The Walking Dead. La nuova app di Google la trovate chiaramente sia in versione per iOS che in quella per Android.