NewsTecnologia

Gigabyte, il dissipatore ad aria Aorus ATC800 può gestire il 10900K a 5,1 GHz con tutti i core attivi

Dopo aver verificato le capacità dei suoi sistemi a liquido, Gigabyte ha annunciato che anche il dissipatore ad aria Aorus ATC800 è in grado di gestire al meglio l’esigente Core i9-10900K di Intel, in particolare l’azienda sottolinea che è capace di far funzionare la CPU con tutti i core a 5,1 GHz sotto il carico di Prime95.

Il dissipatore di Gigabyte pesa circa un chilogrammo, ed è pensato per gestire CPU con un TDP di 250W grazie a sei heatpipe in rame a contatto diretto da 6 millimetri. La torre di raffreddamento con alette in alluminio è accompagnata da due ventole con doppio cuscinetto a sfera da 120 mm e illuminazione RGB compatibile con RGB Fusion 2.0 per la sincronia con altri dispositivi Aorus. Le ventole PWM arrivano a una velocità fino a circa 2000 RPM con una rumorosità massima di 31 dBA.

La copertura superiore del dissipatore ha inoltre delle barre luminose per mostrare con un colpo d’occhio la temperatura della CPU oppure la velocità delle ventole. L’Aorus ATC800, oltre che sulle piattaforme Intel LGA 1151, 1200 o 2066, può essere installato anche nei sistemi AMD socket AM4 o precedenti (escluse le piattaforme Threadripper). Ovviamente è necessario avere un PC con spazio sufficiente, in quanto il dissipatore è alto 163 mm. Il nuovo Gigabyte Aorus ATC800 è disponibile su Amazon a circa 100 euro.