NewsTecnologia

Ford Mach-Eau, il profumo alla benzina per i nostalgici dei V8 e dei combustibili fossili

L’elettrico è una parte importante del presente del mondo dell’automobili, e ne rappresenta il futuro più probabile. Chi è cresciuto sognando grossi V8 o raffinati V12 fatica a seguire le nuove tendenze del mercato, impaurito da un futuro privo del sound leggendario di alcune icone del settore. Proprio per questi nostalgici Ford ha svelato un profumo all’odore di benzina durante il Goodwood Festival of Speed. Si chiama Mach-Eau.

Il profumo non sarà mai in vendita, ed è pensato per i futuri possessori di Mach-E GT. Ford ha deciso di creare la fragranza sulla base dei risultati di un sondaggio dove un cliente su cinque ha riportato che avrebbe sentito la mancanza dell’odore di benzina in seguito al passaggio a un veicolo elettrico. In più, secondo il sondaggio, al 70% dei partecipanti mancherà l’odore della benzina in una certa misura, mentre al 24% mancherà l’erogazione di potenza tipica dei veicoli a combustione interna.

Un profumo alla benzina per i nostalgici dei grossi motori V8

“A giudicare dai risultati del nostro sondaggio, diversi autisti sono ancora riluttanti a rinunciare al fascino sensoriale delle auto a benzina”, ha affermato Jay Ward, Ford of Europe Product Communications. “La fragranza Mach Eau è progettata per dar loro un accenno dell’odore di carburante che desiderano sentire ancora. Dovrebbe durare abbastanza a lungo perché le prestazioni della GT facciano evaporare anche qualsiasi altro dubbio”.

Mach-Eau di Ford è stato pensato per aiutare a rendere il più indolore possibile il passaggio ai veicoli elettrici, nello specifico a Mach-E GT. La casa automobilistica ha chiarito che fra le note del profumo non c’è solo benzina, ma anche un accenno di fumo, gomma e anche un “elemento animale” che riconduce subito all’eredità Mustang. Il profumo è il frutto della collaborazione con Olfiction e Pia Long, socia della British Society of Perfumers, che hanno studiato i sapori emessi dagli interni delle auto, dai motori e dalla benzina, per progettare la nuova fragranza.

Oltre a ricordare la benzina, infatti, Mach-Eau contiene note di benzaldeide, che può essere associato all’odore degli interni nuovi delle auto, e para-cresolo, che ricorda l’odore della gomma degli pneumatici. Questi elementi sono stati miscelati con zenzero blu, lavanda, geranio e legno di sandalo, per creare ulteriori note di fumo, metallo e gomma. Il tutto con quello che viene definito l'”elemento animale”.

La Ford Mustang Mach-E GT può essere ordinata già oggi (qui il video della nostra prova), e ogni acquisto dovrebbe essere corredato dalla nuova fragranza. Ford non ha indicato come intenderà distribuire il profumo, tuttavia ha specificato che Mach-Eau non sarà in vendita.