NewsTecnologia

Ferrari: nel 2025 arriverà il primo ”bolide” completamente elettrico! Ecco tutti i dettagli

Sarà il 2025 l’anno in cui Ferrari rilascerà la sua prima auto completamente elettrica. L’annuncio è arrivato direttamente dal Presidente della casa di Maranello durante l’assemblea per l’approvazione del bilancio 2020. “Siamo molto entusiasti della nostra prima Ferrari completamente elettrica, che abbiamo in programma di presentare nel 2025 e potete esserne certi: tutto quello che nel vostro immaginario gli ingegneri e i designer di Maranello sono in grado di concepire per un simile punto di riferimento della nostra storia, verrà realizzato”, ha detto Elkann.

Ferrari: il bolide elettrico nel 2025. Come sarà?

E dunque la Ferrari ”full electric” arriverà nel 2025. Una data storica per quella che sappiamo essere senza dubbio la più importante casa automobilistica del mondo che dunque si è fatta anch’essa stregare dal mondo futuristico dell’elettrico e che proporrà ai propri clienti nel giro di soli 4 anni la sua prima automobile completamente con motore termico.

Ma non sarà un solo modello quello che proietterà Ferrari nel mondo del nuovo elettrico perché se la full arriverà nel 2025 ecco che la casa di Maranello nel corso di quest’anno lancerà anche tre nuovi modelli. “Continuiamo a mettere in atto la nostra strategia di elettrificazione in modo estremamente rigoroso – ha sottolineato Elkann -. E la nostra interpretazione e applicazione di queste tecnologie sia nel motorsport sia nelle auto stradali è una grande opportunità per trasmettere l’unicità e la passione del Cavallino Rampante alle nuove generazioni“.

Chiaramente non ci sono dettagli sulla nuova Ferrari completamente elettrica. Ma di certo quello che la casa di Maranello sa fare meglio è di portare avanti nuove tecnologie in modo preciso e mirato associando ad esse anche il gusto italiano come solo Ferrari sa fare. E la prima elettrica di Ferrari sicuramente sarà un connubio di questo e molto altro.

Elkann ha anche parlato della ricerca del nuovo CEO: “La ricerca del nuovo ceo sta facendo progressi. Stiamo facendo buoni progressi nella creazione di una short list di candidati molto forti che hanno tutte le qualità, in particolare le capacità tecnologiche, per guidare la società. Il nuovo ceo e il senior management team condividerà con voi il futuro entusiasmante di Ferrari nel Capital Markets Day nel 2022, anno importante per i lanci di nuove vetture e del Purosangue in particolare, qualcosa di davvero speciale”, ha sottolineato. “Coerentemente con la nostra forte convinzione nella sostenibilità ambientale, come azienda ci impegniamo a diventare pienamente carbon-neutral, attraverso azioni dirette e indirette entro il decennio”, ha aggiunto, citando alcuni risultati importanti: “a luglio – ha detto – la Ferrari è stata la prima azienda italiana a ricevere la certificazione della fondazione Equal Salary, con sede in Svizzera, come riconoscimento per la pari retribuzione di donne e uomini per ruoli e attività equivalenti. Abbiamo anche aumentato il nostro sostegno alla comunità locale attraverso il nostro contributo a una serie di iniziative concentrate principalmente sull’istruzione“.