Epic Games Store si aggiorna con le valutazioni a prova di review bombing

Epic Games Store ha aggiornato il negozio con due nuove funzionalità che aiuteranno la community nella scelta dei titoli da acquistare, supportando gli sviluppatori contro il cosiddetto “review bombing“. La società ha introdotto un sistema di valutazione per i titoli disponibili nel negozio insieme ai sondaggi per la generazione automatica dei tag.

Uno degli aspetti ancora mancanti dell’Epic Games Store erano le valutazioni date dagli utenti ai giochi. Tuttavia, come anticipato da Epic, l’azienda intendeva evitare le circostanze ormai sempre più frequenti su Steam, ad esempio, di review bombing. Ma cosa vuol dire? Si tratta di un fenomeno ormai piuttosto diffuso in cui i videogiocatori rilasciano recensioni negative ad un prodotto senza neanche averlo provato, magari a causa di una scelta non condivisa con i relativi creatori.

Di conseguenza, tale comportamento influenza significativamente l’esperienza d’acquisto e genera grossi ostacoli agli sviluppatori. Per evitare tutto ciò, Epic ha realizzato un sistema che seleziona casualmente i giocatori a cui viene richiesta una valutazione del gioco. Questo si basa sulle ore di utilizzo del titolo: per essere selezionati bisogna aver giocato per almeno 2 ore. In questo caso, all’utente verrà richiesto di esprimere un giudizio su una scala da cinque punti. Raggiunto un numero sufficiente di valutazioni verrà condivisa la media direttamente all’interno della pagina prodotto.

Altro aspetto interessante saranno i sondaggi per la generazione dei tag (etichette), anche in questo caso inviati in maniera casuale agli utenti che avranno totalizzato almeno due ore nel mondo di gioco. Il sondaggio coinvolgerà numerosi aspetti del titolo e si potrà rispondere in due modi: con “SI” o “NO” oppure attraverso le risposte a scelta multipla predefinite.

Ad esempio, al giocatore verrà chiesto “Questo titolo è adatto per giocare in gruppo?” oppure “Quanto sono impegnativi i boss?“. Raggiunto un consistente numero di risposte, il sistema genererà automaticamente i tag in base ai risultati ottenuti i quali ancora una volta verranno poi condivisi nella pagina del prodotto.

Secondo Epic, questi nuovi sistemi renderanno la navigazione ed i filtri molto più efficaci, semplificando la ricerca dei titoli all’interno del negozio in base ai propri gusti ed esigenze.