NewsTecnologia

Ecco Vision EQXX: Mercedes vuole dominare nelle auto elettriche con efficienza e sostenibilità dei materiali

Mercedes ha svelato con un evento streaming il prototipo Vision EQXX. L’auto, nonostante sia ancora in una fase incerta riguardo il reale arrivo sul mercato, è particolarmente importante perché secondo la casa di Stoccarda segna il passaggio ad un nuovo modo di concepire le auto elettriche.

La Stella a Tre Punte ha già concepito diverse vetture a batteria ma, come successo anche ad altri concorrenti, non brillano per efficienza. La Vision EQXX vuole ribaltare questa situazione, e dimostrare che è possibile creare un’auto elettrica con il meglio della tecnologia e che sia allo stesso tempo super efficiente. Ed infatti Mercedes si sbilancia e dichiara che l’auto, con la stessa batteria da poco più di 100 kWh della EQS, può arrivare davvero a 1.000 km di autonomia per singola carica.

Mercedes Vision EQXX

Ovviamente per un traguardo di questo genere la casa ha dovuto ripensare da zero il modo di realizzare la vettura, partendo dal design esterno. La forma infatti è quella tipica della auto che cercano di privilegiare l’aerodinamica, con solo 0,17 di coefficiente, ma senza rinunciare a linee ricercate, che in qualche modo rimandano alle super car del marchio.

Mercedes Vision EQXX

C’è poi il capitolo relativo al powertrain, dove si è pescato a piene mani dall’esperienza maturata in anni di Formula 1 e, più di recente in Formula E. I diversi team interni hanno lavorato a braccetto, per ridurre le dimensioni dei componenti (la EQXX è sensibilmente più piccola e compatta della EQS) ed avere comunque un motore potente, ma efficiente. Secondo quanto rivelato, il consumo si attesta su 10 kWh per 100 km, o 100 Wh per km, un dato effettivamente di tutto rispetto, che porterebbe davvero l’auto a raggiungere 1.000 km con l’energia incamerata.

Mercedes Vision EQXX

Tutta questa tecnologia è accompagnata da interni all’avanguardia e il più sostenibili possibile. Ritroviamo un display lungo tutto il cruscotto, un po’ come nella già citata EQS, e sedili realizzati con finta pelle ottenuta dal trattamento di un micelio, che si può far crescere con energie rinnovabili. Meno materiale, ma tutto ciò che serve, con la comodità di sempre.

Mercedes Vision EQXX

Mercedes ha dichiarato che in primavera svelerà una versione “road-legal” della EQXX, e che dimostrerà come i 1.000 km non siano solo marketing, ma realtà.