NewsTecnologia

Ecco Rob, il primo barman umanoide su una nave da crociera (MSC Virtuosa)

Arriva il primo barman umanoide al mondo su una nave da crociera: lo troverete sulla MSC Virtuosa a partire dal 16 aprile. Rob, questo il suo nome, si troverà presso l’MSC Starship Club, un luogo che “non è solo un bar, ma un’esperienza di intrattenimento dal vivo”, afferma MSC Crociere. Tutto è volto a creare un’atmosfera futuristica, spaziale, con un’isola robotizzata completamente automatizzata da 12 posti, integrata con tutte le macchine e gli strumenti di ristorazione.

L’area prevede anche una vetrata e barriere laser di sicurezza a 2 livelli installate per evitare qualsiasi inconveniente. Inoltre, in linea con l’attuale protocollo di salute e sicurezza, il menu del bar è accessibile per i passeggeri scansionando un QR Code dal proprio smartphone o tramite il listino a LED presente sul bancone del bar.

La vera attrazione però è Rob, un robot capace di comportarsi come un bartender umano. Può interagire con i clienti in 8 lingue diverse (inglese, italiano, spagnolo, francese, tedesco, portoghese brasiliano, cinese e giapponese) e creare cocktail d’autore, alcolici e analcolici, oltre ad altri drink personalizzati.

Rob ha una sua personalità che si evolve in base all’ambiente e all’atmosfera circostante. Il suo viso a LED può esprimere diverse espressioni e, se è ispirato, può intrattenere i presenti danzando o raccontando barzellette, indovinelli e altre curiosità. Oltre alle espressioni, questo barman umanoide muove le braccia, il corpo e la testa in modo molto naturale.

All’interno dello Starship Club è inoltre possibile visualizzare lo stato della preparazione del drink grazie a monitor digitali e ad una striscia a LED posizionata sopra l’isola robotica, il tutto mentre si è immersi in un’esperienza dallo stile spaziale.

“Ci sono voluti quasi sei anni per portare a termine questo progetto, un’idea cui la Compagnia crede molto e che l’ha portata a spingersi oltre i confini dell’immaginazione. Per raggiungere questo risultato MSC Crociere ha lavorato con i maggiori esperti di aziende specializzate in robotica e automazione, design di interni e soluzioni di intrattenimento ed esperti di digitale per creare un luogo progettato su misura che ha come protagonista un robot umanoide”, sottolinea l’azienda.

Dopo aver completato alcune crociere di tre, quattro e cinque notti nel Mediterraneo, MSC Virtuosa opererà in Nord Europa a partire dall’estate con una serie di itinerari tra i fiordi norvegesi e le capitali baltiche.